Attendere: caricamento in corso

 

Benvenuto su www.orangeroad.it. Oggi è mercoledì 22 novembre 2017, ore

   

KOR Forum > FREE > MUSICA!

Messaggi: 251    Letture: 1538

FREE > MUSICA!

< Discussione precedente

Mostra i posts dal più recente al primo

Discussione successiva >

MEKETH

Messaggio numero 16556

Creato il: 30/04/2010
21:56:56

Era un po' che ci stavo pensando, perché spesso fra noi, o meglio frai soliti noti, abbiamo parlato di musica. E lo faremo ancora, ma mi piacerebbe fosse possibile condividere assieme, visto che molti di noi ne sono appassionati, canzoni che riteniamo possano interessare a tutti per allargare i propri gusti o comunque le proprie conoscenze in materia, soprattutto per musica che è fuori dai circuiti commerciali, anche qui sul forum. Bisogna stabilire però delle regole sennò diventa una selva.

1)Ogn'uno di noi può postare massimo 1/2 video a settimana, per permettere agli altri di visionarli con calma e commentare anche, se vogliono.
2)Onde evitare la noia, sono vietati i soliti 4 nomi della musica. Ergo: niente Madonna, niente U2, niente M.Jackson, niente Depeche Mode, niente Doors, niente Beatles, niente RHCP, niente Elio, niente che sia noto o comunque facilmente reperibile o conoscibile anche dal primo babbazzo che ascolta la radio. Non dico di mettere solo l'underground, ma almeno la solita solfa evitiamola.
3)Sono vietati, salvo giustificazione scritta (la mia, che non vi darò!): Marco Carta, Scanu, tutta la selezione Amici+Xfactor, Britney Spears e anche Pink.
4)Sono ammesse anche le colonne sonore degli anime, of course.
5)Se ritenete di dover fare una presentazione del genere o del gruppo, o meglio ancora se volete scrivere perché consigliate quella canzone a tutti o perché quella canzone nel suo genere è importante, beh... Dovete farlo.
6)Ovviamente le canzoni vanno prese da youtube, ma questo l'avevate già capito, vero?
7)Ah, il punto 2 vale anche (e soprattutto) per KOR. Lo so che la colonna sonora è bellissima, ma se non l'avete mai ascoltata o non avete i cd, mi chiedo cosa ci facciate ancora qui....

VIA!

------------------

meketh

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16557

Creato il: 30/04/2010
22:00:34

MESSAGGIO CITATO (meketh)

1)Ogn'uno

(PS. AIUTO! Il francese mi sta contagiando con tutti quelle parole che si apostrofano!!)
Ovviamente, è ognuno.

------------------

meketh

 
 

ALESSANDRO

Messaggio numero 16559

Creato il: 30/04/2010
22:29:07

malgrado i 9 mln di visualizzazioni, non credo in realtà sia molto conosciuta in italia, ma “linger“ è davvero una delle più belle canzoni dei “cranberries“ (nonché loro primo hit single): a parte la melodia molto dolce mi piace perché, almeno a mio parere, interpreta bene i sentimenti dell'animo di una donna innamorata quando scopre di essere stata tradita.
la ascolto talora quando ho mal di testa, mi rilassa.

http://www.youtube.com/watch?v...

e una traduzione credo accettabile del testo:

http://www.angolotesti.it/trad...

p.s.: peccato, pensavo di aver appreso un nuovo “toscanismo“ ma poi viene fuori che era solo un refuso.

------------------

alessandro - il crimine non vincerà

 
 

ALESSANDRO

Messaggio numero 16560

Creato il: 30/04/2010
22:31:37

MESSAGGIO CITATO (alessandro)

malgrado i 9 mln di visualizzazioni, non credo in realtà sia molto conosciuta in italia, ma “linger“ è davvero una delle più belle canzoni dei “cranberries“ (nonché loro primo hit single): a parte la melodia molto dolce mi piace perché, almeno a mio parere, interpreta bene i sentimenti dell'animo di una donna innamorata quando scopre di essere stata tradita.
la ascolto talora quando ho mal di testa, mi rilassa.

http://www.youtube.com/watch?v...

e una traduzione credo accettabile del testo:

http://www.angolotesti.it/trad...

p.s.: peccato, pensavo di aver appreso un nuovo “toscanismo“ ma poi viene fuori che era solo un refuso.

alt!!! mi devo correggere!!! ho messo un link sbagliato, la canzone è qui:

http://www.youtube.com/watch?v...

p.s.: la funzione “modifica“ non funziona.

------------------

alessandro - il crimine non vincerà

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16563

Creato il: 01/05/2010
00:15:35

MESSAGGIO CITATO (alessandro)

alt!!! mi devo correggere!!! ho messo un link sbagliato, la canzone è qui:

http://www.youtube.com/watch?v...

p.s.: la funzione “modifica“ non funziona.

Per loro varrebbe il punto 2, ma siccome la canzone non è in effetti molto conosciuta te la passo.
Non ho un grande amore per loro, lo ammetto. Questa parte bene con la melodia, non mi dispiace, peccato che in poco tempo mi sembri un pochino banalotta. Magari conoscere il testo aiuta. Comunque come canzone che tratta d'amore, pur non essendo originalissima come suoni, si fa sentire.

------------------

meketh

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16564

Creato il: 01/05/2010
00:19:29

MESSAGGIO CITATO (--autore non più registrato--)

Thom Yorke, leader dei Radiohead con Analyse. Canzone di coda del film “The Prestige“.
http://www.youtube.com/watch?v...

Ahi, ti sei giocato le due settimanali...
Ho ascoltato solo questa. A me i Radiohead piacciono, a piccole dosi, anche se l'unico loro disco che ho ascoltato per intero è Ok computer. Questa però complessivamente la boccio. Mediocre: la voce è sempre quella, che ha per me il difetto di avere una capacità d'interpretare pari a 0 e per di più non mi sembra sostenuta da un tappeto sonoro particolarmente efficace né vario.

------------------

meketh

 
 

SHIRYU

Messaggio numero 16565

Creato il: 01/05/2010
00:21:04

...qualcosa di ricercato? Sì dai, qualcosa lo tiro fuori, un po' per volta...
Comunque per ora metterei anche io due video...
Penso che potrebbe interessare sentire una canzone di Kanako Wada che NON appartiene alla soundtrack di Orange Road, in quanto per quel che ne so i suoi album sono ormai praticamente introvabili (anzi, se qualcuno sa dirmi dove si può trovare almeno il Golden Best mi farebbe un favore enorme )... il pezzo si chiama “Tanjoubi wa Minus 1 (Birthday is minus 1)“ e appartiene ad un album del 1987 il cui nome è KANA:
http://www.youtube.com/watch?v...
Per quanto riguarda l'altro... fra altri tipi di musica a me piace molto il jazz, e al momento mi è venuto in mente Art Porter, un sassofonista jazz/smooth/funk mancato nel '96 a causa di un incidente. Il pezzo si chiama “Inside Myself“:
http://www.youtube.com/watch?v...
Il sassofono dovrebbe essere uno strumento molto apprezzato in questo forum

------------------

shiryu

 
 

ALESSANDRO

Messaggio numero 16567

Creato il: 01/05/2010
00:31:02

MESSAGGIO CITATO (--autore non più registrato--)

La opening di Ginga Senpu Bryger (in Italia “Bryger il ciclone della galassia“)
Un po' di anime-rock anni 80!
http://www.youtube.com/watch?v...

secondo me questa non se la ricorda manco quello che l'ha composta

------------------

alessandro - il crimine non vincerà

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16568

Creato il: 01/05/2010
00:31:32

MESSAGGIO CITATO (shiryu)

...qualcosa di ricercato? Sì dai, qualcosa lo tiro fuori, un po' per volta...
Comunque per ora metterei anche io due video...
Penso che potrebbe interessare sentire una canzone di Kanako Wada che NON appartiene alla soundtrack di Orange Road, in quanto per quel che ne so i suoi album sono ormai praticamente introvabili (anzi, se qualcuno sa dirmi dove si può trovare almeno il Golden Best mi farebbe un favore enorme )... il pezzo si chiama “Tanjoubi wa Minus 1 (Birthday is minus 1)“ e appartiene ad un album del 1987 il cui nome è KANA:
http://www.youtube.com/watch?v...

Sul jazz sei a casa mia...
Detto questo, bella la canzone di Wada che hai proposto (sembra di ascoltare una ending di Kor ). Si sente alla prima nota che grida “anni '80“!

Io invece uso una delle mie e propongo la ending di K-On, season 2. Melodia iniziale elettronica super e pezzo rockeggiante alla maniera dei jappi, ascoltabile ma non lezioso come le solite robe da Idol. Ottima regia, fra l'altro...
http://www.youtube.com/watch?v...

------------------

meketh

 
 

CHRIS1710

Messaggio numero 16570

Creato il: 01/05/2010
00:41:27

MESSAGGIO CITATO (meketh)

Era un po' che ci stavo pensando, perché spesso fra noi, o meglio frai soliti noti, abbiamo parlato di musica. E lo faremo ancora, ma mi piacerebbe fosse possibile condividere assieme, visto che molti di noi ne sono appassionati, canzoni che riteniamo possano interessare a tutti per allargare i propri gusti o comunque le proprie conoscenze in materia, soprattutto per musica che è fuori dai circuiti commerciali, anche qui sul forum. Bisogna stabilire però delle regole sennò diventa una selva.

1)Ogn'uno di noi può postare massimo 1/2 video a settimana, per permettere agli altri di visionarli con calma e commentare anche, se vogliono.
2)Onde evitare la noia, sono vietati i soliti 4 nomi della musica. Ergo: niente Madonna, niente U2, niente M.Jackson, niente Depeche Mode, niente Doors, niente Beatles, niente RHCP, niente Elio, niente che sia noto o comunque facilmente reperibile o conoscibile anche dal primo babbazzo che ascolta la radio. Non dico di mettere solo l'underground, ma almeno la solita solfa evitiamola.
3)Sono vietati, salvo giustificazione scritta (la mia, che non vi darò!): Marco Carta, Scanu, tutta la selezione Amici+Xfactor, Britney Spears e anche Pink.
4)Sono ammesse anche le colonne sonore degli anime, of course.
5)Se ritenete di dover fare una presentazione del genere o del gruppo, o meglio ancora se volete scrivere perché consigliate quella canzone a tutti o perché quella canzone nel suo genere è importante, beh... Dovete farlo.
6)Ovviamente le canzoni vanno prese da youtube, ma questo l'avevate già capito, vero?
7)Ah, il punto 2 vale anche (e soprattutto) per KOR. Lo so che la colonna sonora è bellissima, ma se non l'avete mai ascoltata o non avete i cd, mi chiedo cosa ci facciate ancora qui....

VIA!

Ma io.....potevo forse mancare?Nooooooooo qui ci sara' da sbizzarrirsi ve lo dico

1-http://www.youtube.com/watch?v=9IrWyZ0KZuk&playnext_from=TL&videos=q4y01v175DA chiaramente prima di postarlo me lo sono rivisto. Steve Vai dal vivo con For the love of God.Per me il miglior chitarrista al mondo.Scoperto da Frank Zappa; uno dei piu' grandi virtuosi della sei corde al mondo.Vedere i suoi live mi diverte

2-http://www.youtube.com/watch?v=Rc-FWL626uI Poteva mancare un live dei Sigur Ros?No! ai minuti 5.45 notare la scincronia perfetta tra le ragazze allo xilophono:sono in 5.Brividi.

------------------

chris1710

 
 

SXMO

Messaggio numero 16573

Creato il: 01/05/2010
00:53:28

MESSAGGIO CITATO (meketh)

. Lo so che la colonna sonora è bellissima, ma se non l'avete mai ascoltata o non avete i cd, mi chiedo cosa ci facciate ancora qui....

Bel idea ma il mio contributo sarà sullo zero perchè generalmente usufruisco dei consigli per allargare il mio stagno purtroppo ho poco tempo per cercare del nuovo.

Ps fai mica lo sbruffone ora che hai i 2 box sappi che c'è qualcuno che non ha ancora finito di trovare .......



tutto

------------------

By Sxm

 
 

CHRIS1710

Messaggio numero 16574

Creato il: 01/05/2010
00:55:43

MESSAGGIO CITATO (--autore non più registrato--)

Allora si parte! Mi gioco subito i due video settimanali.
La opening di Ginga Senpu Bryger (in Italia “Bryger il ciclone della galassia“)
Un po' di anime-rock anni 80!
http://www.youtube.com/watch?v...

Thom Yorke, leader dei Radiohead con Analyse. Canzone di coda del film “The Prestige“.
http://www.youtube.com/watch?v...

Mitico Eugenio mitico Bryger!La op in jap l'avevo proprio smarrita!

------------------

chris1710

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16575

Creato il: 01/05/2010
01:03:23

MESSAGGIO CITATO (sxmo)

Bel idea ma il mio contributo sarà sullo zero perchè generalmente usufruisco dei consigli per allargare il mio stagno purtroppo ho poco tempo per cercare del nuovo.

Ps fai mica lo sbruffone ora che hai i 2 box sappi che c'è qualcuno che non ha ancora finito di trovare .......

Sì ma se uno vuole, ricordati che uno per sentirle può scaricarle anche, mica è necessario comprarle. Ma se non le ha nemmeno scaricate, allora che ci sta a fare?
Comunque questo topic è fatto apposta per conoscere cose nuove e poi certe canzoni elettroniche che mi hai passato rientravano bene in oggetto.

Ricordatevi di lasciare qualche commento anche per i video degli altri, anche per dire che non vi piace la canzone o proprio il genere, così la cosa diventa più stimolante.

Ps: sapevo che saresti arrivato anche tu Chris.

------------------

meketh

 
 

SHIRYU

Messaggio numero 16577

Creato il: 01/05/2010
01:23:33

MESSAGGIO CITATO (meketh)

Sul jazz sei a casa mia...

Grande!
Qui i nostri gusti coincidono
Ma lo immaginavo dopo aver visto l'amv su Kor

------------------

shiryu

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16580

Creato il: 01/05/2010
12:20:41

MESSAGGIO CITATO (chris1710)

Ma io.....potevo forse mancare?Nooooooooo qui ci sara' da sbizzarrirsi ve lo dico

1-http://www.youtube.com/watch?v=9IrWyZ0KZuk&playnext_from=TL&videos=q4y01v175DA chiaramente prima di postarlo me lo sono rivisto. Steve Vai dal vivo con For the love of God.Per me il miglior chitarrista al mondo.Scoperto da Frank Zappa; uno dei piu' grandi virtuosi della sei corde al mondo.Vedere i suoi live mi diverte

Mah... Sarà che a me i virtuosismi fine a sé stessi mi stanno un po' sul *** anche nel Jazz, figuriamoci quelli alla chitarra. Per carità, tecnicamente mostruoso e anche interessante da ascoltare... Per i primi 2-3 minuti però! Mi lasciano un po' freddo 'ste cose, con la sensazione che la faccenda sia “mo' guarda quanto sono bbravo..“, molto autoreferenziale.
L'inizio comunque ha una sua epicità.

E qui mi vedo costretto a fare una presentazione.
Il gruppo di cui voglio parlare sono i Tha Blue Herb da Sapporo, Giappone.
Personalmente li ritengo uno dei capisaldi dell'underground mondiale, molto più che giapponese (e non sono il solo a pensarlo, dato che francesi, russi e molti altri vanno matti per loro).
Loro incarnano, con la loro musica e con quello che dicono, la mia idea di underground e la mia idea di Hip hop: una musica in grado captare le influenze più varie, risputandole fuori con rinnovata potenza e con un messaggio fortissimo.
Niente blingbling, niente gangster, niente ***ate che vanno tanto di moda in America e, ahinoi, anche qui perché siamo il terzo mondo della musica.
Ma lascio parlare il fondatore, riportando alcuni passaggi di sue dichiarazioni:

“In the beginning there was only one rap group, THA BLUE HERB, on the label. Japan’s enormous city, Tokyo, seemingly owned the music industry, and as a result Sapporo had no choice but to get only a tiny share. Our original motive for organizing the label was to create our own scene without having to leave our lovely hometown.
And… a long time passed. THA BLUE HERB has piled on several releases and countless live performances. And this struggle, started from one tiny room, has enjoyed great success and in the process we’ve hopefully gained many people’s attention, respect, and partnership. After all, we exist now. At the same time we’ve seen the label evolve. At first, we didn’t have any interest but hip hop, but the search for cutting-edge music has taken us to various genres like break beat, electronica, techno, house, and dub, and we continue to expand. Our travels haven’t completed yet, and we keep searching for “Unique music”, “Exalting music”, and “Serious music”.“
MA SOPRATTUTTO:
“My idea of “underground“ is not just about being unknown,
broken and only wishing for a chance that never comes. That's only the first
stage of your career. We were at that stage six years ago, but you are just
a loser if you end there. We understood it. To me, being underground is
about producing your own stuff without being enslaved to record companies;
Not to get exploited by TV or radio but to exploit THEM; Make money with
your own ideas and be responsible for what you do; Play some maddening music
loud as you can with the like-minded heads in various regions. From that
perspective, I can say that what we are doing now is the best example of the
most powerful underground in Japan.“

Pensando alla situazione italiana, roba da mettersi a piangere dall'invidia.
Questo è il loro ultimo singolo uscito nel maggio 2009, Straight Years, se non siete abituati all'hip hop può essere difficile, ma fate uno sforzo e secondo me vi piacerà.
Benvenuti negli anni '80: come ha detto Chris questa è la canzone per fare festa!
http://www.youtube.com/watch?v...

------------------

meketh

 
 

ALE2

Messaggio numero 16585

Creato il: 01/05/2010
16:54:16

Modificato il: 01/05/2010
16:54:54

Passo di corsa ma lascio le mie 2 settimanali.
La prima è Farewell degli Avantasia, bellissima:
http://www.youtube.com/watch?v...
La seconda arriva direttemente dalla colonna sonora di Lost Boys, Cry Little Sister:
http://www.youtube.com/watch?v...

(MESSAGGIO MODIFICATO IL 01/05/2010 16:54:54)

------------------

Ale

 
 

SHIRYU

Messaggio numero 16588

Creato il: 01/05/2010
18:48:56

Dunque, faccio un commentino personale sugli altri postaggi... per quanto riguarda la musica elettronica a volte mi sembra interessante però mi stanca velocemente, non è che mi piaccia molto...
Quasi lo stesso vale per la musica hip hop (o rap), nel senso che per pochi minuti me la ascolto senza problemi, oppure ascolto se sono inseriti elementi hip hop o rap in maniera poco accentuata (meglio ancora se capisco i testi, e se tali testi non fanno pietà come più volte secondo me accade)... però mi stufa presto anche questo genere. Ad ogni modo, forse la prossima settimana posterò un pezzo di un gruppo particolare che a volte si avvicina vagamente al genere, pur essendo più sul Rhythm&Blues/Soul.
I Cranberries li conosco ma sinceramente non mi piacciono molto.

Mi sono molto piaciuti il pezzo dei Sigur Ros, la OST pianistica di Suzuka, la sigla di Bryger, e anche Farewell degli Avantasia. Caruccia anche la ending di K-ON (anche se gli preferisco la leziosità delle solite robe da Idol ).
Per quanto riguarda Steve Vai, “For the love of god“ non è che mi emozioni. Lui è un ottimo chitarrista, e quando non si intrippa con i giochetti virtuosistici mi piace ascoltarlo anche se a volte mi fa la stessa impressione che ha fatto a Meketh. Diciamo che quella di Steve Vai non è proprio la musica che ascolterei ininterrottamente... a piccole dosi ogni tanto e solo alcuni brani. In generale apprezzo e ascolto di più altra gente, alla chitarra.

------------------

shiryu

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16592

Creato il: 01/05/2010
21:15:33

MESSAGGIO CITATO (--autore non più registrato--)

Allora si parte! Mi gioco subito i due video settimanali.
La opening di Ginga Senpu Bryger (in Italia “Bryger il ciclone della galassia“)
Un po' di anime-rock anni 80!
http://www.youtube.com/watch?v...

Niente male! Ha un bel tiro, il giro di basso è semplice ma efficacissimo. Mi piace!

Per quanto riguarda il buon Thom Yorke, il mio problema con lui non è limitato a quella singola canzone: il fatto è che mi sembra monocorde in qualunque canzone faccia! Che lui sia da solo, coi Radiohead o altro, canta sempre tutto allo stesso modo.
Resta che non mi sembra tra le sue migliori, personalmente..

Per Haranbanjo: l'importante non è dove tu ti sia fermato con l'hip hop, bensì se quella canzone ti piace o meno. Poi quando ci si ferma, si può anche ricominciare

------------------

meketh

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16593

Creato il: 01/05/2010
21:20:56

MESSAGGIO CITATO (haranbanjo)

Solo per questa volta mi permetto uno strappo alla regola (Meketh se devi prendermi a parolacce, ti prego almeno le migliori che hai ) per inserire il brano principale che accompagna questa anime che a me è piaciuta parecchio, e che appena avro' il tempo commenterò nel suo topic, anticipando il “grazie mille“ a voi del foro per avermela fatta conoscere:
http://www.youtube.com/watch?v...

Non c'è problema.
Vorrà dire che la prossima settimana ne metterai solo una.

Non vedo l'ora di leggere i tuoi commenti su Suzuka (io devo ancora farli, ma li farò, abbiate fede... )

------------------

meketh

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16595

Creato il: 01/05/2010
21:36:56

MESSAGGIO CITATO (haranbanjo)

Che topic!!! qui non se ne esce piu'....intanto mi inserisco con due canzoni di band a me care:

1-Massive Attack - Unfinished Sympathy:
http://www.youtube.com/results...
search_query=massive+attack+infinished+simpathy&aq=f

Direi trip-hop primi anni 90, così ad occhio (premetto che non conosco bene i Massive attack). Non male, in particolare gli interventi di piano, anche se preferisco altre uscite dello stesso genere nello stesso periodo, vedi i Portished.

------------------

meketh

 
 

CHRIS1710

Messaggio numero 16617

Creato il: 02/05/2010
17:18:30

Eh lo sapevo che avrei stuzzicato il tuo senso critico Mek ricordo le nostre chiaccherate sui virtuosismi...e toh...ti ho postato un virtuoso per eccellenza.Cio' non toglie che a me diverta...attenzione...piacermi si,ma non nel modo canonico.Neanche io sopporterei di ascoltare un'intero album per sola chitarra con frequenza.Mi bastano 2 suoi album “Passion e Warfare“ da dove viene estratta For the love of God(niente parte orchestrale niente tapping sul finale e dura 3m50s in meno)e “The Ultrazone“.Ricordo quando ascoltai “The Audience is listening“ per la prima volta:mi misi a ridere come un pazzo soffocando a stento un “ma che cacchio combina!!“ .Sembra che la chitarra si metta a parlare.Ecco perche' mi diverte Pero' la penso come te:va' preso a piccole dosi.E Joe Satriani e' pure peggio.Non in senso malevolo.
Commentando le altre scelte direi che abbracciano il mio orecchio.Parto con gli Avantasia di Ale dicendo che non conosco molto il genere metal teutonico ma mi ricordano molto Nightwish e Within Temptation.Anzi se non ho sentito male la seconda voce femminile e' proprio la cantante dei Within.La voce maschile invece mi ricorda molto Geoff Tate dei Queenryche ai tempi di Operation Mindcrime.E' innegabile che nel genere metal la potenza vocale sia fondamentale.Bella Farewell La seconda dei Lost Boys non l'ho mai sentita ma e' chiara un'impronta molto anni80.Uso preponderante dei sinth e voce filtrata.Poteva essere un brano dei Frankie Goes To Hollywood.
Linger e' del 93 se non erro...a me piace molto...era un brano che metteva pace e serenita' con quei tappeti di archi sospesi e la voce inconfondibile di Dolores.Qualcosa che senza troppe pretese usciva mentre altrove impazzava l'indie americano e il grunge.Bella Alessandro.
La voce di Thom Yorke e' tra quelle che piu' adoro nel panorama musicale.Da solista pero' non ho mai sentito nulla.Si sente che e' rimasto innamorato dal “Warp sound“ di album come Kid-A e Amnesiac.Dovrei ascoltarlo con un po' piu' di attenzione...magari piace.Arrivando a Kid-A quindi Idioteque diciamo che dal momento della sua uscita per tre anni e' un disco che ho consumato molto.Ormai e' un po' che non lo ascolto piu' pero Idioteque ha fatto conoscere a quelli che ancora non lo conoscevano il sound che ha reso celebri nella realta' underground il suono di Squarepusher Authecre e Aphex Twin(anche se quest'ultimo non e' che avesse bisogno.Ma tutto fa' ).Unfinished Symphaty del M.A. e' il brano che ha dato il la' assieme a Tricky al fenomeno trip-hop contenuta nell'album Blue lines.Tra le mie preferite del terzetto di Bristol.
Sul jazz devo dire che sono un'ignorante ma le atmosfere che propone Art Porter sono molto notturne e distensive.Il brano che terresti in sottofondo mentre piacevolmente chiaccheri con un amico che non vedi da tempo.Il brano di Kana invece potrebbe essere stato scritto tranquillamente da Shiro Sagisu.Magari un brano “scartato“ durante le session finali per la colonna sonora di Kor?!Ovviamente scherzo.Ma non avrebbe affatto stonato
Infine per i Tha Blue Herb gia' sai...tornassi dietro una console metterei Straight Years dei Tha Blue e dietro Fight for your Right dei Beastie Boys...giusto per rimanere in tema “brano per far festa“ sarebbe esagerato?!?Non rispondo di danni alla mobilia eh Per ultimo la end di K-on...bella!Anche se rimango strafedele a Fuwa Fuwa Time che non e' ne una op ne' una ed.Belle pero' le ragazze vestite in tipico stile '80!

------------------

chris1710

 
 

SHIRYU

Messaggio numero 16619

Creato il: 02/05/2010
17:58:39

MESSAGGIO CITATO (chris1710)

Parto con gli Avantasia di Ale dicendo che non conosco molto il genere metal teutonico ma mi ricordano molto Nightwish e Within Temptation.

E' vero, anche a me ha ricordato molto quello stile ed entrambi i gruppi hanno fatto molto spesso musiche che apprezzo molto, soprattutto i Within Temptation

------------------

shiryu

 
 

ALE2

Messaggio numero 16622

Creato il: 02/05/2010
19:10:13

MESSAGGIO CITATO (chris1710)

Parto con gli Avantasia di Ale dicendo che non conosco molto il genere metal teutonico ma mi ricordano molto Nightwish e Within Temptation.Anzi se non ho sentito male la seconda voce femminile e' proprio la cantante dei Within.La voce maschile invece mi ricorda molto Geoff Tate dei Queenryche ai tempi di Operation Mindcrime.E' innegabile che nel genere metal la potenza vocale sia fondamentale.Bella Farewell La seconda dei Lost Boys non l'ho mai sentita ma e' chiara un'impronta molto anni80.Uso preponderante dei sinth e voce filtrata.Poteva essere un brano dei Frankie Goes To Hollywood.

Avantasia è un opera metal ideata da Tobias Sammet degli Edguy se non sbaglio e la voce femminile dovrebbe essere proprio lei. Tutto sommato ho postato Farewell perché è molto particolare e non sembra nemmeno un pezzo di Avantasia.
Quanto a Cry Little Sister è un pezzo di Gerald McMahon. Il pezzo è dell '87 ed era il tema principale di The Lost Boys (Ragazzi Perduti in Italia) film cult degli anni '80 che consiglio vivamente.

------------------

Ale

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16626

Creato il: 02/05/2010
21:01:04

MESSAGGIO CITATO (shiryu)

Per quanto riguarda l'altro... fra altri tipi di musica a me piace molto il jazz, e al momento mi è venuto in mente Art Porter, un sassofonista jazz/smooth/funk mancato nel '96 a causa di un incidente. Il pezzo si chiama “Inside Myself“:
http://www.youtube.com/watch?v...
Il sassofono dovrebbe essere uno strumento molto apprezzato in questo forum

Allora... A me il jazz tardo piace poco, in generale. La svolta post-Miles Davis mi lascia alquanto perplesso. Ciò premesso, non conoscevo Art Porter, mi sembra un buon sassofonista. Dai suoni contaminati dalla svolta jazz-hiphop di Ronny Jordan, oserei dire che siamo attorno ai primi novanta. Un bel pezzo, che si fa ascoltare volentieri, risente ancora del modo di suonare il sassofono degli anni 80 quindi mi piace. Da giro in macchina d'estate, oserei dire. Ottimo consiglio!

------------------

meketh

 
 

MEKETH

Messaggio numero 16634

Creato il: 02/05/2010
23:02:57

MESSAGGIO CITATO (haranbanjo)

Mek mi sono fatto una carrellata rapida sui THA BLUE HERB...dunque..la tua 'straight years' l'ho riascoltata e mi è piaciuta...forse l'unico difetto per i miei gusti una leggera ripetitività del tappeto sonoro che attenua un po' l'incisività generale del pezzo...ma metto le mani avanti, ho disabitudine al genere e in generale all'hip hop d'avanguardia, e so per esperienza che piu' entri in questi generi e piu' li apprezzi....superficialmente e piu' a mio orecchio preferisco THE HEAT...ma ho sentito in generale odore di talento e spessore cerebrale .

Riguardo al trip-hop, bè devo dire che i portishead purtroppo rappresentano per me perfettamente l'emblema del grande limite di tutto il fenomeno, e cioè un'eccessiva concentrazione sulla sperimentazione dei suoni che alla lunga destrutturando un po' troppo la forma canzone, si scorda un po' dell'effetto generale della musica finendo per diventare sterile esercizio stilistico di campionamenti e consolle....

sulla prima parte non ho nulla da dire perché quello che hai detto tutto è sacrosanto. La colonna sonora di Heat è molto bella, anche se la mia canzone preferita è A Special Night...

Sulla parte riguardante i Portishead, non solo sono perfettamente d'accordo con te, ma ti dirò di più: per me loro iniziano e si esauriscono col primo disco, che però resta e resterà il grande e indiscusso capolavoro del genere, Dummy.
Equilibrio perfetto fra sperimentazione sonora, capacità di coesione suono-voce, fusione perfetta di campioni e strumenti suonati, testi e metrica perfetti= il capolavoro.

------------------

meketh

 
 

< Discussione precedente

Stampa la pagina

Discussione successiva >


(Sei a pagina 1 di 8)  1 2 3 4 5 6 7 8

Kimagure Orange Road © Izumi Matsumoto/Shueisha/NTV/VAP/Toho/Studio Pierrot