Attendere: caricamento in corso

 

Benvenuto su www.orangeroad.it. Oggi è giovedì 23 novembre 2017, ore

   

KOR Forum > LA ANIME > POTERI SCOPERTI

Messaggi: 5    Letture: 98

LA ANIME > POTERI SCOPERTI

< Discussione precedente

Mostra i posts dal più recente al primo

Discussione successiva >

KYOSUKE_N1

Messaggio numero 25958

Creato il: 15/09/2013
22:46:24

Episodio del doppio compleanno: si ritrovano 2 Kyosuke alla loro festa: tutto finisce lì, non ci sono rimandi (finale senza senso).
Episodio dei poteri su cassetta: Komatsu alla fine l'ha visto usare i poteri... anche se non ha nulla sul video non può ignorarlo, ma non ci sono “rimandi“ o problemi...
Episodio dove Kyosuke si autoipnotizza: Kurumi usa i poteri su Yusaku e lo fa girare come una trottola... come fa a non capire che è impossibile? Cosa crede?
Episodio del complesso rock: Kyosuke si teletrasporta con batteria e tutto sulla spiaggia...H e M non trovano strano trovare una batteria sulla spiaggia?
Episodio corsa campestre: anche se non sono 2 personaggi del cast, Kyosuke si teletrasporta della macchina dei due eterni fidanzati...

Insomma, non ricordo il Manga... ma nell'anime avrebbero dovuto traslocare per lo meno mezza dozzina di volte.

------------------

kyosuke_n1

 
 

FURIAKASUGA

Messaggio numero 25959

Creato il: 16/09/2013
20:10:39

MESSAGGIO CITATO (kyosuke_n1)

Episodio del doppio compleanno: si ritrovano 2 Kyosuke alla loro festa: tutto finisce lì, non ci sono rimandi (finale senza senso).
Episodio dei poteri su cassetta: Komatsu alla fine l'ha visto usare i poteri... anche se non ha nulla sul video non può ignorarlo, ma non ci sono “rimandi“ o problemi...
Episodio dove Kyosuke si autoipnotizza: Kurumi usa i poteri su Yusaku e lo fa girare come una trottola... come fa a non capire che è impossibile? Cosa crede?
Episodio del complesso rock: Kyosuke si teletrasporta con batteria e tutto sulla spiaggia...H e M non trovano strano trovare una batteria sulla spiaggia?
Episodio corsa campestre: anche se non sono 2 personaggi del cast, Kyosuke si teletrasporta della macchina dei due eterni fidanzati...

Insomma, non ricordo il Manga... ma nell'anime avrebbero dovuto traslocare per lo meno mezza dozzina di volte.

Ciao! QUello che dici è vero, ma devi pensare che fai riferimento ad un prodotto destinato a degli adolescenti e quindi non tutto deve avere il rigore che dici tu.Tornando sui singoli problemi ad esempio Komatsu, a differenza tua che sei a conoscenza dei poteri, in mancanza di una prova certa si pone il legittimo dubbio di aver avuto un abbaglio. Se io domani mattina vedessi un UFO e non avessi nulla di concreto per dimostrarlo, non potrei mai avere la certezza assoluta di aver visto giusto e tantomeno insisterei per non fare la fare la figura dello sciocco. Per me l'episodio più eclatante è quando il fratello di Komatsu è stato lanciato da Kurumi nel lago con un volo di svariati metri. COme non fa a non accorgersene nessuno? Tante cose sono un po' fuori logica, ma ti ripeto che stiamo parlando di un cartone animato. Non è normale che una ragazza durante le lezioni vada in giro a suonare il sassofono, non è normale che una ragazza (se pur abile) meni dozzine di ragazzi o che viva da sola a 15 anni. Non è normale che sia vietato lavorare mentre si studia, ma che valga ad intermittenza. Potrei andare avanti per un bel po', ma come avrai capito devi prenderlo per quello che è... e cioè un anime che privilegia la storia e l'ironia e non il rigore o il voler per forza non cadere in errore. Non stiamo parlando di Detective Conan per intenderci e se vedi in giro ci sono anche fior di film con sceneggiature che fanno ridere a dir poco. Quindi hai ragione, ma non si può fare questi ragionamenti altrimenti non se ne esce. A me piace così ;) E' come chiedersi perchè Mazinga tiri i pugni atomici e rimanga sempre con i moncherini per poi non riuscire più a fare granchè. Semplice... l'autore ha voluto così. Ciaooooooo

------------------

furiakasuga

 
 

DREAM914

Messaggio numero 25960

Creato il: 16/09/2013
21:12:14

MESSAGGIO CITATO (furiakasuga)

Ciao! QUello che dici è vero, ma devi pensare che fai riferimento ad un prodotto destinato a degli adolescenti e quindi non tutto deve avere il rigore che dici tu.Tornando sui singoli problemi ad esempio Komatsu, a differenza tua che sei a conoscenza dei poteri, in mancanza di una prova certa si pone il legittimo dubbio di aver avuto un abbaglio. Se io domani mattina vedessi un UFO e non avessi nulla di concreto per dimostrarlo, non potrei mai avere la certezza assoluta di aver visto giusto e tantomeno insisterei per non fare la fare la figura dello sciocco. Per me l'episodio più eclatante è quando il fratello di Komatsu è stato lanciato da Kurumi nel lago con un volo di svariati metri. COme non fa a non accorgersene nessuno? Tante cose sono un po' fuori logica, ma ti ripeto che stiamo parlando di un cartone animato. Non è normale che una ragazza durante le lezioni vada in giro a suonare il sassofono, non è normale che una ragazza (se pur abile) meni dozzine di ragazzi o che viva da sola a 15 anni. Non è normale che sia vietato lavorare mentre si studia, ma che valga ad intermittenza. Potrei andare avanti per un bel po', ma come avrai capito devi prenderlo per quello che è... e cioè un anime che privilegia la storia e l'ironia e non il rigore o il voler per forza non cadere in errore. Non stiamo parlando di Detective Conan per intenderci e se vedi in giro ci sono anche fior di film con sceneggiature che fanno ridere a dir poco. Quindi hai ragione, ma non si può fare questi ragionamenti altrimenti non se ne esce. A me piace così E' come chiedersi perchè Mazinga tiri i pugni atomici e rimanga sempre con i moncherini per poi non riuscire più a fare granchè. Semplice... l'autore ha voluto così. Ciaooooooo

Quoto

------------------

www.orangeroad-museum.com

 
 

KYOSUKE_N1

Messaggio numero 25961

Creato il: 17/09/2013
19:20:31

MESSAGGIO CITATO (furiakasuga)

Ciao! QUello che dici è vero, ma devi pensare che fai riferimento ad un prodotto destinato a degli adolescenti e quindi non tutto deve avere il rigore che dici tu.Tornando sui singoli problemi ad esempio Komatsu, a differenza tua che sei a conoscenza dei poteri, in mancanza di una prova certa si pone il legittimo dubbio di aver avuto un abbaglio. Se io domani mattina vedessi un UFO e non avessi nulla di concreto per dimostrarlo, non potrei mai avere la certezza assoluta di aver visto giusto e tantomeno insisterei per non fare la fare la figura dello sciocco. Per me l'episodio più eclatante è quando il fratello di Komatsu è stato lanciato da Kurumi nel lago con un volo di svariati metri. COme non fa a non accorgersene nessuno? Tante cose sono un po' fuori logica, ma ti ripeto che stiamo parlando di un cartone animato. Non è normale che una ragazza durante le lezioni vada in giro a suonare il sassofono, non è normale che una ragazza (se pur abile) meni dozzine di ragazzi o che viva da sola a 15 anni. Non è normale che sia vietato lavorare mentre si studia, ma che valga ad intermittenza. Potrei andare avanti per un bel po', ma come avrai capito devi prenderlo per quello che è... e cioè un anime che privilegia la storia e l'ironia e non il rigore o il voler per forza non cadere in errore. Non stiamo parlando di Detective Conan per intenderci e se vedi in giro ci sono anche fior di film con sceneggiature che fanno ridere a dir poco. Quindi hai ragione, ma non si può fare questi ragionamenti altrimenti non se ne esce. A me piace così E' come chiedersi perchè Mazinga tiri i pugni atomici e rimanga sempre con i moncherini per poi non riuscire più a fare granchè. Semplice... l'autore ha voluto così. Ciaooooooo

Bhè si, in effetti hai ragione Infatti volevo sapere il parere altrui, non era certo una critica nella mancanza di “logica“ dell'anime... Comunque mi hai fatto notare un paio di cose (non è per criticarti, ci mancherebbe).
Una mia amica è diventata una delle prime donne in Italia a raggiungere la massima categoria (cintura) di Ju-Jitsu, e ti posso assicurare, che, anche se come mi spiegava era una disciplina basata molto sulle “distorsioni articolari e simili“, (se è comunque molto spettacolare da vedersi, quando si esibiscono) LEI a 15 anni “menava di brutto“ ... un paio di mosse di Madoka (peraltro grossolanamente sbagliate nell'esecuzione) mi ha detto che gli ricordano alcune tecniche di arti marziali (la immobilizzazione per il polso che si vede nel primo episodio, me l'ha fatta provare: se ti muovi ti rompi il polso da “solo“, devi rimanere immbolile per forza)... A tirarla per i capelli possiamo pensare che (come la mia amica) Madoka abbia iniziato a 8 anni (se non prima) a praticare arti marziali ???
Per il lavoro mentre si è ancora a scuola è comunque vero: in Giappone le regole dettate dalla scuola di appartenenza “sono legge“. Se non le rispetti puoi anche venire espulso. I professori possono intervenire pure nella vita privata degli alunni: se li beccano, che ne so, in discoteca, possono pure sospenderli da scuola o fargli un richiamo ufficiale (l'ho letto in uno dei primi volumetti della Stor di Orange Road), e infatti nell'ultimo volumetto per il fatto che abbiano partecipato in tanti al festiva del Rock, non hanno preso provvedimenti per non sospendere dozzine di alunni, il che sarebbe stato negativo per il “buon nome dell'istituto).
Lo stesso per il vivere da soli a 15 anni. Basta avere un tutore, ma non dovrebbero esserci problemi da “loro“. Ricordiamoci che a 16 anni una ragazza in Giappone può sposarsi (al tempo del Manga e Anime era così... non penso sia cambiato nulla).

Eh, il Giappone... se non avessero avuto questo genere di società non credo si sarebbero risollevato facilmente dopo il 46“... Cultura molto diversa dalla nostra...

------------------

kyosuke_n1

 
 

GARION

Messaggio numero 25962

Creato il: 02/10/2013
10:37:19

Per comodita chiamiamo questi episodi dove avvengono fatti non risolti e non spiegati in seguito come “a conclusione caotica“.
In sostanza è un tipo di storia nato con Lamù. Nell'episodio succedono delle cose che si concludono con un finale che determinerebbe un cambio di status nella serie. Ma nell'episodio successivo tutto è normale come prima.
Siamo noi a voler vedere una logica ferrea nella continuity, ma per i giapponesi non è assolutamente un problema. Preferiscono raccontare una storia come vogliono, piuttosto che metterle dei paletti. Al massimo puoi sempre immaginarti che a ogni conclusione caotica, poi Kyosuke sia tornato indietro nel tempo per mettere a posto le cose.

------------------

garion

 
 

< Discussione precedente

Stampa la pagina

Discussione successiva >


(Sei a pagina 1 di 1)  1

Kimagure Orange Road © Izumi Matsumoto/Shueisha/NTV/VAP/Toho/Studio Pierrot