Attendere: caricamento in corso

 

Benvenuto su www.orangeroad.it. Oggi è giovedì 23 novembre 2017, ore

   

KOR Forum > LA ANIME > PERCHÉ AMO AHNK

Messaggi: 118    Letture: 758

LA ANIME > PERCHÉ AMO AHNK

< Discussione precedente

Mostra i posts dal più recente al primo

GARION

Messaggio numero 26033

Creato il: 01/04/2014
16:23:06

MESSAGGIO CITATO (dadomobile)

Ma ho letto altrove che questo episodio voleva essere nelle intenzioni una sorta di mondo a sè stante se non un finale anticipato (ma forse lo hai scritto proprio tu?).
Un'altro domanda ma nel manga come è trattata questa storia?

Sì, l'ho scritto io. E l'episodio nel manga non c'è, è anime original.

------------------

garion

 
 

GARION

Messaggio numero 26034

Creato il: 01/04/2014
16:28:26

MESSAGGIO CITATO (anaheim)

Kyosuke non si tira indietro perché non vuole ferire Hikaru ma perché è un eterno indeciso e ci marcia parecchio sulla cosa, è questo quello che la fa arrabbiare, il fatto che lui non abbia il coraggio di dichiararsi nonostante lei sappia già per certo che Kyosuke preferisce lei a Hikaru.

No, ti sbagli. Kyosuke a Madoka ci si dichiarerebbe eccome. Solo che quando ci prova Madoka lo respinge. Madoka si arrabbia anche quando Kyosuke fa soffrire Hikaru, indipendentemente da lei. Quindi?
In realtà Madoka e Kyosuke si sono già messi insieme “virtualmente“ nell'episodio 12.
E poi fingono che sia tutto come prima. O meglio, Madoka finge. Kyosuke sfrutta ogni apertura di lei per farsi avanti, ma o vengono interrotti o viene respinto.
In compenso se si avvicina a Hikaru, Madoka si arrabbia. Se si allontana da Hikaru, e quindi la fa soffrire, Madoka si arrabbia.
Il problema è che Madoka è disonesta. Con se stessa, con Hikaru. Se avesse lasciato parlare Kyosuke alla fine dell'episodio 12, lui gliel'avrebbe già detto lì a parole che la ama. Ma lei non gliel'ha permesso.
Se la colpa la vuoi dare a qualcuno, la devi dare a tutti. Anche a Hikaru, che preferiva vivere con le fette di prosciutto sugli occhi piuttosto che affrontare la realtà.

------------------

garion

 
 

DADOMOBILE

Messaggio numero 26035

Creato il: 01/04/2014
17:08:58

Modificato il: 01/04/2014
17:41:23

Ripensavo a questo: che dire che il presente è in bianco e nero e il passato a colori...
pura poesia, puro simbolismo melanconico...“Voglio tornare a quei giorni“ (singolare o plurale cosa è più giusto Garion?)
e c`è ancora chi si lamenta di Mochizuki.
Che dire del Bang finale mimato da Hiakru dopo che supera alla grande la prima recitazione...Fantastico mille letture, mille simbolismi.
Ogni volta che ci penso cambio idea e mi convinco di uno diverso!
e c`è ancora chi si lamenta di Mochizuki.

(MESSAGGIO MODIFICATO IL 01/04/2014 17:41:23)

------------------

innamorato di kor

 
 

GARION

Messaggio numero 26036

Creato il: 01/04/2014
22:06:49

MESSAGGIO CITATO (dadomobile)

“Voglio tornare a quei giorni“ (singolare o plurale cosa è più giusto Garion?)

Vorrei tornare a quei giorni.

Anche perché non si parla di un giorno preciso, ma semplicemente del periodo dell'adolescenza in cui tutto era più semplice e spensierato.

------------------

garion

 
 

ANAHEIM

Messaggio numero 26037

Creato il: 01/04/2014
22:51:49

MESSAGGIO CITATO (garion)

No, ti sbagli. Kyosuke a Madoka ci si dichiarerebbe eccome. Solo che quando ci prova Madoka lo respinge. Madoka si arrabbia anche quando Kyosuke fa soffrire Hikaru, indipendentemente da lei. Quindi?
In realtà Madoka e Kyosuke si sono già messi insieme “virtualmente“ nell'episodio 12.
E poi fingono che sia tutto come prima. O meglio, Madoka finge. Kyosuke sfrutta ogni apertura di lei per farsi avanti, ma o vengono interrotti o viene respinto.
In compenso se si avvicina a Hikaru, Madoka si arrabbia. Se si allontana da Hikaru, e quindi la fa soffrire, Madoka si arrabbia.
Il problema è che Madoka è disonesta. Con se stessa, con Hikaru. Se avesse lasciato parlare Kyosuke alla fine dell'episodio 12, lui gliel'avrebbe già detto lì a parole che la ama. Ma lei non gliel'ha permesso.
Se la colpa la vuoi dare a qualcuno, la devi dare a tutti. Anche a Hikaru, che preferiva vivere con le fette di prosciutto sugli occhi piuttosto che affrontare la realtà.

Guarda che Kyosuke di occasioni per dichiararsi in modo definitivo ne ha avute a camionate per tutta la serie: l'episodio 3, il 12 da te menzionato, l’avventura sull’isola, ecc. ecc. ecc. Per non parlare poi di tutte le volte che sono rimasti soli all'ABCB..... Ma il top rimane l'episodio del fungo della verità. Ormai la frittata era fatta, Kazuya aveva spifferato tutto, tanto valeva farla finita lì, e invece no..... Non solo Kyosuke non trova mai il coraggio per dichiararsi (in tutti i suoi goffi “tentativi“ finisce per balbettare qualcosa di incomprensibile fino a che non spunta Hikaru), ma non trova nemmeno il coraggio per mettere le cose in chiaro con Hikaru e come se tutto questo non bastasse fa lo scemo con tutte le ragazze che capitano nella serie: il vero disonesto è lui, non certo Madoka. Se a volte Madoka si mostra un po' distante lo fa solo in nome dell’amicizia con Hikaru, Kyosuke invece in nome di cosa si comporta in quel modo? All’inizio anch’io avevo accusato Madoka di incoerenza ma poi analizzando bene il contesto della vicenda mi sono dovuto ricredere: Madoka, pur sentendosi attratta da Kyosuke e pur sapendo benissimo di essere corrisposta da Kyosuke, non gli ha mai dichiarato in maniera aperta i suoi sentimenti per non ferire Hikaru ed è rimasta leale a questo suo principio per tutta la serie, limitandosi a mandare come ho detto dei segnali, dei cenni d’intesa come a dire: “se mi vuoi io sono qui”, nella speranza che Kyosuke si decida a fare il grande passo, che però dovrà attendere per un anno, sopportando i continui giochini di Kyosuke, un po’ per le circostanze che lo colgono alla sprovvista, un po’ perché se le cerca con la lanterna, mentre invece Madoka respinge con decisione tutti i suoi spasimanti, dando un’ulteriore prova di coerenza e anche questo secondo me è un segnale per Kyosuke. Poi è logico che si arrabbi se Hikaru viene trattata male, lo fa a prescindere perché è sua amica, l’avrebbe fatto con qualunque altro ragazzo. Così come è logico che dopo un po’ si stanchi di aspettare e nell’episodio dell’autoipnosi chieda a Kyosuke quand’è che prenderà una decisione, perché appunto Kyosuke di occasioni ne ha avute una vagonata. Come ho detto, Madoka aspetta che sia Kyosuke a fare il passo decisivo non per pigrizia o per incoerenza, ma perché questo la assolverebbe nei confronti di Hikaru, che altrimenti potrebbe dire: “tu mi hai fregato il ragazzo”, cosa che infatti non le rimprovera in AHNK, piuttosto si limita a dire che non è giusto che Kyosuke si sia innamorato di una che non aveva fatto niente per conquistarlo mentre lei che avrebbe fatto di tutto per riaverlo era stata scaricata. In tutta sincerità non riesco proprio a trovare una colpa in Madoka, gli unici responsabili della rottura secondo me sono Kyosuke e Hikaru, per i motivi che abbiamo espresso entrambi.

------------------

Anaheim

 
 

ANAHEIM

Messaggio numero 26038

Creato il: 01/04/2014
22:55:50

MESSAGGIO CITATO (fabry)

Premetto che ahnk lo ho visto in televisione nel 1988

Scusa come hai fatto a vederlo nell'88 se è arrivato in Italia nel '94?

Per quanto riguarda Phil Collins, Two Hearts è un'ottima scelta per Orange Road, ma a questo punto perché non One more night?

------------------

Anaheim

 
 

ANAHEIM

Messaggio numero 26039

Creato il: 01/04/2014
23:01:19

MESSAGGIO CITATO (dadomobile)

L'idea del mondo parallelo troverebbe conferma anche nell'assenza di poteri e nella diversità caratteriale di kyosuke e in parte degli altri protagonisti, ma non mi convince appieno!
Eppoi se ti devo dire la mia, secondo me questo mondo parallelo è più bello perchè finalmente i nostri eroi troverebbero il coronamento del loro amore che è stato fin troppo soffocato e represso in nome dell'amicizia per hikaru.
Matsumoto aveva delle idee diverse ma x fortuna sono state cassate o cmq almeno parzialmente modificate.
Io continuo a ritenere AHNK il miglior finale possibile per KOR...
In fondo alla fine della serie tv dopo il bacio di kyosuke e madoka mi ero immaginato proprio questo finale più o meno.
Certo siamo tutti dispiaciuti e tristi che finisca l'amicizia tra i tre, ma sono felice che vinca l'amore eterno e per così dire predestinato (non oso aprire parentesi sulla predestinazione reale o artificiosa del loro amore, perchè alla fine io ritengo che sia una predestinazione vera e totale) di kyosuke e madoka.
Forse sono troppo romantico però!!!!!

Ovviamente un po' di dispiacere per la fine così brusca della loro amicizia (anche se in Shin KOR i tre fanno pace nuovamente) ci sta tutto, ma devi tenere presente che Orange Road non è una storia di amicizia con una storia d'amore sullo sfondo, ma esattamente il contrario, cioè una storia d'amore con una storia d'amicizia sullo sfondo. Orange Road non inizia quando si conoscono Madoka e Hikaru, inizia quando si conoscono Madoka e Kyosuke. Quindi è anche normale che alla fine venga data la priorità alla storia d'amore.

------------------

Anaheim

 
 

GARION

Messaggio numero 26040

Creato il: 01/04/2014
23:01:53

MESSAGGIO CITATO (anaheim)

Come ho detto, Madoka aspetta che sia Kyosuke a fare il passo decisivo non per pigrizia o per incoerenza

Ma Kyosuke il passa lo fa! E Madoka tutte le volte lo ferma prima che si dichiari. Cosa deve fare? Legarla e imbavagliarla per dichiararsi?

------------------

garion

 
 

FABRY

Messaggio numero 26041

Creato il: 01/04/2014
23:25:13

Si,hai ragione mi sono confuso con la serie tv,sarà stato il 94 allora,lo ho poi rivisto recentemente doppiato in giappo .ma cavolo ,mediaset dopo vent anni ancora che non si decide a cedere i diritti all home video ;almeno se in tutto questo tempo lo avessero trasmesso più di una volta.......perlomeno non mi pare...

------------------

Fabry

 
 

DADOMOBILE

Messaggio numero 26042

Creato il: 02/04/2014
09:02:43

Modificato il: 03/04/2014
17:00:00

MESSAGGIO CITATO (garion)

Ma Kyosuke il passa lo fa! E Madoka tutte le volte lo ferma prima che si dichiari. Cosa deve fare? Legarla e imbavagliarla per dichiararsi?

Dai ragazzi è indubbio ed evidente che tutti e due più e più volte provano a fare o fanno il primo passo ma, o vengono interrotti (in genere da Hikaru... sin dalla panchina con la proposta di Madoka, fino al bacio col fungo della verità ma ormai non più sotto le`effetto allucinogeno), o si tirano indietro al momento di realizzarlo, o vengono stoppati dall`altro (qui non sono sicuro al 100% ma non credo che Kyosuke stoppi mai Madoka)!!!
Nessuno dei due è del tutto limpido e sincero con l`altro e ovviamente nemmeno con Hikaru che a sua volta non lo è con loro. In definitiva sono tutti e tre colpevoli del protrarsi del triangolo e della commedia romantico-sentimentale basata sugli equivoci!
Questa situazione è ovviamente necessaria e consente di portare avanti la relazione tra mille e più gag imbarazzanti e divertenti, o raramente persino melo-drammatiche (quanto drammatiche ad esempio dipende dalla lettura dell`ep. 43).
In ogni caso tutto ciò rende KOR molto più bello ...
Non credete?

(MESSAGGIO MODIFICATO IL 03/04/2014 17:00:00)

------------------

innamorato di kor

 
 

DADOMOBILE

Messaggio numero 26043

Creato il: 02/04/2014
09:02:46

MESSAGGIO CITATO (garion)

Ma Kyosuke il passa lo fa! E Madoka tutte le volte lo ferma prima che si dichiari. Cosa deve fare? Legarla e imbavagliarla per dichiararsi?

Dai ragazzi è indubbio ed evidente che tutti e due più e più volte provano a fare o fanno il primo passo ma, o vengono interrotti (in genere da Hikaru... sin dalla panchina con la proposta di Madoka, fino al bacio col fungo della verità ma ormai non più sotto le'effetto allucinogeno), o si tirano indietro al momento di realizzarlo, o vengono stoppati dall'altro (qui non sono sicuro al 100% ma non credo che Kyosuke stoppi mai Madoka)!!!
Nessuno dei due è del tutto limpido e sincero con l'altro e ovviamente nemmeno con Hikaru che a sua volta non lo è con loro. In definitiva sono tutti e tre colpevoli del protrarsi del triangolo e della commedia romantico-sentimentale basata sugli equivoci!
Questa situazione è ovviamente necessaria e consente di portare avanti la relazione tra mille e più gag imbarazzanti e divertenti, o raramente persino melo-drammatiche (quanto drammatiche ad esempio dipende dalla lettura dell'ep. 43).
In ogni caso tutto ciò rende KOR molto più bello ...
Non credete.

------------------

innamorato di kor

 
 

GARION

Messaggio numero 26044

Creato il: 02/04/2014
09:15:20

MESSAGGIO CITATO (fabry)

ma cavolo ,mediaset dopo vent anni ancora che non si decide a cedere i diritti all home video

Ah, non c'entra Mediaset. AHNK non è mai uscito in DVD nemmeno in Giappone.
E' uscito in Francia, ma grazie a dei cavilli burocratici. E cmq non esistendo i master digitali hanno semplicemente realizzato un DVD partendo da dei master analogici (come la versione DVD italiana, uscita prima che in Giappone avvenisse la rimasterizzazione per i DVD).

------------------

garion

 
 

DADOMOBILE

Messaggio numero 26045

Creato il: 02/04/2014
09:41:00

MESSAGGIO CITATO (garion)

Ah, non c'entra Mediaset. AHNK non è mai uscito in DVD nemmeno in Giappone.
E' uscito in Francia, ma grazie a dei cavilli burocratici. E cmq non esistendo i master digitali hanno semplicemente realizzato un DVD partendo da dei master analogici (come la versione DVD italiana, uscita prima che in Giappone avvenisse la rimasterizzazione per i DVD).

Sì lo avevi già scritto un'altra volta ma non ho capito bene cosa possa entrarci la questione della scena del cinema che trasmette Touch...che violazione di diritti vi sarebbe?
A proposito di quella scena la trovo geniale (se l'idea è del regista, come credo, torna la mia considerazione su Mochizuki al precedente post, se invece l'idea è degli autori complimenti a loro) e soprattutto molto premonitrice al contrario di quello che avviene con in nostri tre.
C'è un dubbio Mochizuki dice in un'intervista che vuole quella scena...ma non dice per quale motivo... voi ritenete che sia proprio per creare l'effetto non-premonitorio e maggiore contrasto con la realtà di AHNK?
Cioè mi spiego meglio: se in un film vado a vedere un film è come se considero il mio film realtà (come è ovvio che sia) e il film che vado a vedere una finzione fatta da attori.
Stesso discorso vale per un anime dentro un anime.
Questo porta maggiore contrasto tra quello che si vorrebbe che fosse, cioè il continuare del triangolo e soprattutto dell'amicizia, e quello che invece accade nella realtà di AHNK e cioè che quel triangolo è stato appena rotto e che l'amicizia non può più andare avanti.
Questa interpretazione sarebbe perfettamente aderente alla scelta degli autori e del regista per la trama e per tutti i comportamenti di Kyosuke, Madoka e Hikaru nel primo film!!!
Vorrei sapere se siete d'accordo.

------------------

innamorato di kor

 
 

GARION

Messaggio numero 26046

Creato il: 02/04/2014
09:52:53

MESSAGGIO CITATO (dadomobile)

A proposito di quella scena la trovo geniale (se l'idea è del regista, come credo, torna la mia considerazione su Mochizuki al precedente post, se invece l'idea è degli autori complimenti a loro)

Guarda che Mochizuki per quanto riguarda AHNK è sia regista che autore. Aveva carta bianca. Quello che vedi è quello che ha deciso lui, e non doveva renderne conto a nessuno.
Per quanto riguarda la questione del film, sia Touch che Orange Road sono prodotti dalla Toho, ma gli studi di animazione erano diversi. Anche se il produttore è lo stesso, i copyright sono divisi fra più parti. Se non sono tutti d'accordo non si può fare niente. All'epoca erano evidentemente d'accordo, ma in 30 anni le cose possono cambiare.
Per quanto riguarda il senso della scena, il punto è che Minami riferendosi a se stessa, Tacchan e Kacchan dice “noi tre staremo sempre insieme“. Peccato che chi conosce quel film (Touch: l'asso senza numero) sa benissimo che si conclude con la *morte* di Kacchan.
Per sempre insieme un bel niente!

------------------

garion

 
 

DADOMOBILE

Messaggio numero 26047

Creato il: 02/04/2014
10:20:53

Modificato il: 02/04/2014
10:21:44

MESSAGGIO CITATO (garion)

Per quanto riguarda il senso della scena, il punto è che Minami riferendosi a se stessa, Tacchan e Kacchan dice “noi tre staremo sempre insieme“. Peccato che chi conosce quel film (Touch: l'asso senza numero) sa benissimo che si conclude con la *morte* di Kacchan.
Per sempre insieme un bel niente!

Sì lo sapevo che era la morte di uno dei due gemelli a rompere il rapporto a tre. Per cui la sua frase è indubbiamente una falsa profezia o quantomeno un falso auspicio!!!
Ma quello che mi domando (e di cui vi offerto alcuni spunti risolutori) è perchè lei pronunci quella frase all`interno di AHNK? e perchè scegliere di inserire un anime in un anime (ma lo stesso sarebbe stato inserire un film in film)?
A mio avviso ciò consente di aumentare a dismisura la forza realistica del film AHNK in contrasto con quello che si vorrebbe che fosse la vita...
Ditemi la vostra!

P.S. X i diritti ora ho capito meglio.
P.S.bis X la libertà del regista non pensavo fosse così ampia...

(MESSAGGIO MODIFICATO IL 02/04/2014 10:21:44)

------------------

innamorato di kor

 
 

GARION

Messaggio numero 26048

Creato il: 02/04/2014
10:30:21

MESSAGGIO CITATO (dadomobile)

Ma quello che mi domando (e di cui vi offerto alcuni spunti risolutori) è perchè lei pronunci quella frase all`interno di AHNK? e perchè scegliere di inserire un anime in un anime (ma lo stesso sarebbe stato inserire un film in film)?

Perché all'epoca Touch lo conoscevano tutti (aveva degli ascolti pazzeschi in tv). Per cui tutti sapevano cosa succedeva in quella storia. Era un riferimento facilmente comprensibile per qualsiasi spettatore. Con quella scena è come se Mochizuki stesse dicendo al pubblico “il *per sempre* non esiste“. E vale anche per KOR.

------------------

garion

 
 

DADOMOBILE

Messaggio numero 26049

Creato il: 02/04/2014
10:39:32

MESSAGGIO CITATO (garion)

Perché all'epoca Touch lo conoscevano tutti (aveva degli ascolti pazzeschi in tv). Per cui tutti sapevano cosa succedeva in quella storia. Era un riferimento facilmente comprensibile per qualsiasi spettatore. Con quella scena è come se Mochizuki stesse dicendo al pubblico “il *per sempre* non esiste“. E vale anche per KOR.

Sì questo è di prima lettura e quindi evidente ma io ci vedo anche qualcosa di più che serve a rafforzare il realismo di AHNK...il che è anche un paradosso mi viene in mente, perchè per creare una situazione di maggiore realismo raddoppio la finzione...ma KOR in generale è ricco di simboli e paradossi!!!
Comq questa è la mia idea forse fin troppo cervellotica.

------------------

innamorato di kor

 
 

DADOMOBILE

Messaggio numero 26050

Creato il: 02/04/2014
11:19:05

MESSAGGIO CITATO (fabry)

Si,hai ragione mi sono confuso con la serie tv,sarà stato il 94 allora,lo ho poi rivisto recentemente doppiato in giappo .ma cavolo ,mediaset dopo vent anni ancora che non si decide a cedere i diritti all home video ;almeno se in tutto questo tempo lo avessero trasmesso più di una volta.......perlomeno non mi pare...

fabry un consiglio guardati il film in giapponese con i sottotitoli ed è tutta un'altra cosa!
il doppiaggio mediaset è pessimo a causa della censura e dei successivi aggiustamenti che hanno costretto a fare ai doppiatori.

------------------

innamorato di kor

 
 

DADOMOBILE

Messaggio numero 26051

Creato il: 02/04/2014
11:24:19

MESSAGGIO CITATO (dadomobile)

fabry un consiglio guardati il film in giapponese con i sottotitoli ed è tutta un'altra cosa!
il doppiaggio mediaset è pessimo a causa della censura e dei successivi aggiustamenti che hanno costretto a fare ai doppiatori.

mi auto-quoto e spero che ciò non sia vietato dal regolamento, ma non credo...
Garion ti posso chiedere un favore?
Ho sentito il doppiaggio in italiano e quello giapponese con i sottotitoli in inglese della scena della dichiarazione di Madoka a Kyosuke ed i dialoghi sono veramente distanti anni luce.
Siccome anche i sottotitoli in inglese sono una traduzione fatta da non so chi??? nn vorrei che falsassero il senso originale in giapponese.
So che tu sei il TRADUTTORE per eccellenza...hai per caso un estratto di quella fantastica telefonata ?

------------------

innamorato di kor

 
 

ANAHEIM

Messaggio numero 26052

Creato il: 02/04/2014
18:54:18

MESSAGGIO CITATO (garion)

Ma Kyosuke il passa lo fa! E Madoka tutte le volte lo ferma prima che si dichiari. Cosa deve fare? Legarla e imbavagliarla per dichiararsi?

Tanto per citare l'episodio 12 da te menzionato, Kyosuke si limita a dire che quella città per lui è diventata importante dopo che ha conosciuto lei, ma poi si ferma lì, non va oltre, non viene assolutamente stoppato! Questa non è una dichiarazione, è un segnale per dire “sei importante per me“, abbastanza chiaro come segnale ma non è una dichiarazione. La dichiarazione, o il passo come dici tu, sarebbe stato dire “questa città per me è diventata importante fin dal primo momento in cui ho contato quegli scalini perché da quel momento mi sono innamorato di te“ e il giorno dopo andare a troncare con Hikaru. E invece si limita a dire che “a volte i figli devono seguire le scelte dei genitori“. Per me questa non è una dichiarazione. Se viene stoppato da qualcuno, è sempre da Hikaru.

------------------

Anaheim

 
 

GARION

Messaggio numero 26053

Creato il: 02/04/2014
20:22:22

MESSAGGIO CITATO (anaheim)

E invece si limita a dire che “a volte i figli devono seguire le scelte dei genitori“. Per me questa non è una dichiarazione.

In giapponese lo è, totalmente. Ma in italiano non rende. Solo che a quel punto Madoka si mette a ridere, sgonfiando tutta l'atmosfera.

------------------

garion

 
 

ANAHEIM

Messaggio numero 26054

Creato il: 02/04/2014
23:32:18

Modificato il: 02/04/2014
23:41:57

MESSAGGIO CITATO (garion)

In giapponese lo è, totalmente. Ma in italiano non rende. Solo che a quel punto Madoka si mette a ridere, sgonfiando tutta l'atmosfera.

Nel senso che la traduzione italiana non è fedele all`originale giapponese o nel senso che in Giappone una frase del genere è intesa come una dichiarazione?

Comunque, anche se volessi interpretarla come una dichiarazione, quelle parole avrebbero senso solo se Kyosuke facesse seguire i fatti (chiarire una volta per tutte con Hikaru), altrimenti è una frase detta così da uno che in fondo non ha il coraggio di essere coerente con quello che dice. Poi ovviamente noi come osservatori esterni sappiamo che Kyosuke quelle cose le pensava per davvero, ma cosa può aver pensato Madoka di lui vedendo che il giorno dopo riprendeva a giocherellare con Hikaru?

E per quanto riguarda la risata di Madoka, avrà anche sgonfiato l`atmosfera, ma la successiva rassicurazione che non sarebbe partita dove la mettiamo? Io quella la interpreto come un ennesimo segnale a Kyosuke, perché sappiamo benissimo (e deve averlo capito anche Kyosuke, motivo in più per cui secondo me quella era un`ottima occasione per risolvere la cosa una volta per tutte) che Madoka non vuole andarsene non perché non le piaccia l`America ma per lo stesso motivo per cui non se ne andrebbe mai Kyosuke: perché per lei Kyosuke è diventato importante. Magari lei è meno esplicita, OK, ma è sempre e solo in nome dell`amicizia con Hikaru.

In un certo senso Madoka è l`emblema del “vorrei ma non posso“ (perché non vorrei ferire Hikaru), perfettamente comprensibile dal suo punto di vista. Ma Kyosuke.....che motivo ha di comportarsi così? In nome di cosa?

(MESSAGGIO MODIFICATO IL 02/04/2014 23:41:57)

------------------

Anaheim

 
 

FABRY

Messaggio numero 26055

Creato il: 03/04/2014
02:07:03

Lo ho visto infatti in giappo ma con i sottotitoli in inglese ,il quale non mastico tantissimo ;in rete ho trovato solo questo ,poi se c'è' anche con i sott.in italiano se qualcuno lo sa mi dica dove devo andare x trovarlo....

------------------

Fabry

 
 

DADOMOBILE

Messaggio numero 26056

Creato il: 03/04/2014
08:59:08

MESSAGGIO CITATO (anaheim)

E per quanto riguarda la risata di Madoka, avrà anche sgonfiato l`atmosfera, ma la successiva rassicurazione che non sarebbe partita dove la mettiamo? Io quella la interpreto come un ennesimo segnale a Kyosuke, perché sappiamo benissimo (e deve averlo capito anche Kyosuke, motivo in più per cui secondo me quella era un`ottima occasione per risolvere la cosa una volta per tutte) che Madoka non vuole andarsene non perché non le piaccia l`America ma per lo stesso motivo per cui non se ne andrebbe mai Kyosuke: perché per lei Kyosuke è diventato importante. Magari lei è meno esplicita, OK, ma è sempre e solo in nome dell`amicizia con Hikaru.

Anaheim se ti risenti il discorso non è come dici tu ma come dice Garion!
Kyousuke le dice esplicitamente che quella per lui è la città più bella del mondo, l'unica dove vivrebbe dal momento in cui ha contato i gradini perchè ha conosciuto lei e ha ricevuto in dono un cappello di paglia ROSSO CHE LI LEGHERA' FATALMENTE PER SEMPRE (in realtà erano già stati legati sei anni prima da quel cappello di paglia ma qesto ancora non lo sapevamo e dobbiamo supporre non lo sapesse nemmeno Madoka)!!!!
Questa secondo me è assolutamente una dichiarazione d'amore e devo dire molto delicata e romantica, non so se in giapponese sia più splicita ma è comq chiara anche in italiano (personalmente metto questa frase sicuramente in una top five delle più belle della serie).
E come dice Garion è proprio Madoka a stopparlo con la ripetuta risata ma soprattutto dicendogli che lei non aveva nessuna intenzione di partire e li stava solo prendendo in giro. Beh direi che nessun ragazzo avrebbe mai e poi preso bene una simile reazione anzi che lui rida è fin troppo positivo ti dico che personalmente mi sarei sentito abbastanza buttato giù dalla risata ma soprattutto dalla frase perchè significa evidentemente “ma che credi che possa farlo per te? se rimango qui non è per te o per noi ma perchè nn ho avuto la minima idea di partire!“.
Noi avendo visto le scene prima sappiamo che non è così...
infatti poco prima che kyosuke finisse di contare i gradini si vede Madoka che dice “buona fortuna Kyosuke e ADDIO!!!“.
Se cambia idea è prprio per la dichiarazione di Kyosuke! xkè reagisca in qualla maniera possiamo solo immaginarlo ma di certo non è giustificabile stavolta! Anzi una giustificazione c'è consente al triangolo di andare avanti per una trentina e passa di puntate e gag divertenti!

------------------

innamorato di kor

 
 

GARION

Messaggio numero 26057

Creato il: 03/04/2014
09:11:26

MESSAGGIO CITATO (anaheim)

Ma Kyosuke.....che motivo ha di comportarsi così? In nome di cosa?

In nome di Madoka. Lui non si libera di Hikaru perché Madoka non vuole. Infatti quand'è che finalmente si decide a vuotare il sacco? Nel film, quando Madoka gli dice che la situazione non è più sostenibile. Appena ricevuto il via libera (o l'ordine, vedi tu), Kyosuke scarica Hikaru.
E' molto peggio il Kyosuke del manga, dato che lì non ha nemmeno le palle di prendersi la responsabilità. E' solo per un intervento di Manami che la tresca viene a galla.

------------------

garion

 
 

< Discussione precedente

Stampa la pagina


(Sei a pagina 2 di 5)  1 2 3 4 5

Kimagure Orange Road © Izumi Matsumoto/Shueisha/NTV/VAP/Toho/Studio Pierrot