Attendere: caricamento in corso

 

Benvenuto su www.orangeroad.it. Oggi è sabato 25 novembre 2017, ore

   

KOR Forum > CENSURE > CEMSURA O NN CENSURA

Messaggi: 94    Letture: 858

CENSURE > CEMSURA O NN CENSURA

< Discussione precedente

Mostra i posts dal più recente al primo

Discussione successiva >

ELETTRA

Messaggio numero 2151

Creato il: 10/12/2006
14:32:44

ciao ragazzi!
Mi andava di sapere se ci sono appassionati dell'anime italiana “censurata“... Ora lo so che i dubbi sono tanti, ma non pensate che in fondo un bambino..può anche innamorarsi di tale serie ed amarla nonostante i cambiamenti e lo stravolgimento dei dialoghi? Perchè tale è, e quasto fa arrabbiare anche me se guardo il punto di vista degli autori, ma per me la serie italiana ha sempre il suo fascino anche adesso. Nessuno la pensa come me???

------------------

elettra

 
 

AMAROK

Messaggio numero 2152

Creato il: 10/12/2006
18:20:45

rivedere l'anime censurata e relativa sigla credo mi darebbero forti emozioni, rivivere in parte le sensazioni
bellissime e molto intense che mi accompagnavano quando aspettavo le cinque e mezza del pomeriggio e quando finalmente potevo assaporarmi quei venti minuti quotidiani fino in fondo.

alla fine dell'ultimo episodio, bellissimo, ho avuto un piccolo trauma dovuto all'aver lasciato un mondo incantato per tornare sulla terra.

per ovvi motivi sono contro la censura, fortunatamente in questo caso non è riuscita a impedire a kor di trasmettere tutta la sua magia.

------------------

amarok

 
 

GARION

Messaggio numero 2153

Creato il: 11/12/2006
12:59:04

Tutti abbiamo conosciuto la serie attraverso la versione tv. Tutti abbiamo iniziato ad amarla in quella versione, quindi non ci trovo nulla di strano che molti siano tutt'ora legati a quelle voci. Pero' quando scoprii per la prima volta come era stata trattata penso di essermi molto arrabbiato, ed e' nata la curiosita' di conoscere com'era l'opera originale. Adesso e' disponibile per tutti, ma chi vide la serie nel 1989 alla prima trasmissione, dovette aspettare fino al dicembre 1996 (data di uscita della prima vhs integrale) per scoprire cosa gli era stato tolto. Personalmente, non sopporto l'ideologia di fondo delle censure Mediaset (a detta loro fatte per proteggere i bambini, per evitare che si facciano domande mentre guardano un cartone). Il problema e' che tutto cio' si riflette non solo nelle scene censurate, ma in tutto l'adattamento dei dialoghi, creando dei veri nonsense nell'edizione tv. Quindi, mi sta bene che ci siano molti fan ancora legati a quella... pero' pensate anche che si tratta di una versione che qualcuno ha deciso di modificare, di cambiarne i contenuti per presentarla a un pubblico di bambini...

------------------

garion

 
 

DARKSOMEPOET

Messaggio numero 2154

Creato il: 11/12/2006
15:16:31

Io invece non ho alcuna nostalgia di Mediaset, delle sue censure, e della D'Avena.
L'unica cosa che non mi piace degli anime Dynamic è il doppiaggio di Hikaru.
C'è però da dire una cosa: se vi ascoltate i doppiatori originali giapponesi, vi renderete conto che hanno delle voci e dei modi di fare del tutto irritanti, molto più di quelli italiani. Questo è dovuto da un lato alle differenze culturali ed espressive tra Italia e Giappone, dall'altro lato alla indubbia qualità della tradizione italiana del doppiaggio, tra le migliori al mondo senza dubbio.

------------------

darksomepoet

 
 

FABIO

Messaggio numero 2156

Creato il: 11/12/2006
15:44:43

Condivido l'opinione dell'amica Raffaella (Elettra) per quanto riguarda però solo un aspetto particolare: alcuni potrebbero essere legati all'immagine un po' “casta“ (o “castizzata“, se volete) della serie TV censurata, e essere leggermente infastiditi dalla smaliziata serie originale. Questo è la sensazione che ebbi al primo impatto con la serie originale (1998, in VHS), e lo dico io che non sono un santone . Probabilmente il tutto mi derivò dal fatto che conoscevo troppo bene la serie Mediaset, dove anche una caviglia scoperta fa scandalo, al punto che era diventata parte di me, e non riuscivo ad accettare le piccole malizie della serie originale. Vi dico a tutti: mi è passata presto! In fin dei conti il vero Orange Road è quello originale. E inoltre, volendo anche giustificare i tagli di scene in un'ottica moralizzatrice, la Mediaset non aveva alcun diritto di eliminare le sigle e i nomi originali.

------------------

Fabio, il webmaster di fiducia

 
 

GARION

Messaggio numero 2157

Creato il: 11/12/2006
19:06:56

MESSAGGIO CITATO (darksomepoet)

Io invece non ho alcuna nostalgia di Mediaset, delle sue censure, e della D'Avena.
L'unica cosa che non mi piace degli anime Dynamic è il doppiaggio di Hikaru.
C'è però da dire una cosa: se vi ascoltate i doppiatori originali giapponesi, vi renderete conto che hanno delle voci e dei modi di fare del tutto irritanti, molto più di quelli italiani. Questo è dovuto da un lato alle differenze culturali ed espressive tra Italia e Giappone, dall'altro lato alla indubbia qualità della tradizione italiana del doppiaggio, tra le migliori al mondo senza dubbio.

Credo sia solo questione di abitudine, perche' non sei abituato a sentire il giapponese parlato. Io considero i doppiatori giapponesi (in generale) una spanna sopra quelli italiani. Da noi il doppiaggio dei cartoni e' comunque considerato un lavoro di ripiego, e infatti come tariffe viene pagato meno dei film e dei telefilm. In Giappone e' tutta un'altra storia.

------------------

garion

 
 

AMAROK

Messaggio numero 2158

Creato il: 11/12/2006
20:00:16

Elettra prova a dare un'occhiata al sito http://www.nijirain.com/niji2.... vai su anime e sulla recensione di kor. è molto ben fatta e l'autrice è una “sostenitrice“ della versione mediaset.

------------------

amarok

 
 

AMAROK

Messaggio numero 2159

Creato il: 11/12/2006
20:04:26

MESSAGGIO CITATO (amarok)

Elettra prova a dare un'occhiata al sito http://www.nijirain.com/niji2.... vai su anime e sulla recensione di kor. è molto ben fatta e l'autrice è una “sostenitrice“ della versione mediaset.

c'è una virgola nel link, toglila per farlo funzionare

------------------

amarok

 
 

ELETTRA

Messaggio numero 2160

Creato il: 11/12/2006
23:02:08

x Fabio: forse è proprio quello il punto, conosco talmente bene la serie censurata che scorre nella mia mente automaticamente quando guardo gli episodi e trovare cose diverse mi infastidisce. In generale... non in particolar modo per moralismo o altro... Semplicemente ho imparato ad amare quella, un po come il tuo primo ragazzo che poi cambia...e ti ritrovi una persona diversa.
x Amarok: sono andata sul link, ma non trovo la sezione anime.
p.s. il doppiaggio italiano mi piace tanto.. “italianizza l'opera! e la rende più comprensibile“.. A volte guardo i film in lingua originale mi accorgo che gli americani hanno modi diversi di dire le cose (mi riferisco alle espressioni e al modo di annunciarle e non alle parole!)
p.s. la serie non censurata l'ho vista doppiata sempr in italiano.Quella con Massimiliano Alto.
ciao!

------------------

Elettra alias Raffaella

 
 

AMAROK

Messaggio numero 2161

Creato il: 12/12/2006
00:06:48

per elettra: devi andare in cima alla pagina, ci sono una ventina di link in rosso tra cui anime

------------------

amarok

 
 

FABIO

Messaggio numero 2162

Creato il: 12/12/2006
16:17:55

Raffaella, devi superare questa cosa: il trauma lo avrai solo nell'impatto iniziale, poi ti garantisco che amerai la serie originale. Un po' di fiducia nel tuo webmaster di fiducia!

------------------

fabio

 
 

LEON_KENNEDY2

Messaggio numero 2163

Creato il: 12/12/2006
20:28:32

MESSAGGIO CITATO (fabio)

Raffaella, devi superare questa cosa: il trauma lo avrai solo nell'impatto iniziale, poi ti garantisco che amerai la serie originale. Un po' di fiducia nel tuo webmaster di fiducia!

Quoto!!!
Anche io ho avuto una specie di trauma all'inizio ma poi col passare del tempo mi sono abituato e adesso amo la serie originale. Devo ammettere che però per nostalgia, ogni tanto mi guardo qualche episodio di Johnny, più che altro per ascoltare la prima voce con il quale l'ho conosciuto

------------------

leon_kennedy2

 
 

DARKSOMEPOET

Messaggio numero 2169

Creato il: 14/12/2006
13:09:28

Allora:
1) concordo sul fatto che per i doppiaggi in giapponese è una questione di abitudine. Non concordo invece sul fatto che i doppiatori giapponesi siano una spanna sopra quelli italiani. E' vero che da noi i cartoni sono spesso visti come secondari rispetto a film e telefilm, ma la tradizione e la scuola di doppiaggio italiana rimane tra le migliori al mondo.
Questo in generale.
Nel particolare, devo dire che ero rimasto abbastanza schifato dal doppiaggio giapponese dei primi 2 OAV, mentre devo ammettere che quello del primo film è davvero eccellente, Hikaru compresa.

2) Ho letto la recensione del link, ma non mi trova d'accordo in quasi nulla. Forse qualche voce migliore (Hikaru?) nello staff di doppiatori Merdaset c'è, ma personalmente non riesco proprio a prescindere dai dialoghi originali. Hanno tarpato tutta l'opera.
In particolare, le alterazioni nostrane di Shin KOR sono una cosa insopportabile, ridicola, demenziale e infantile.

Oramai Kyosuke ha cacciato dal mio cervello Johnny a calci in *** da parecchio tempo. E per fortuna

------------------

darksomepoet

 
 

FABIO

Messaggio numero 2180

Creato il: 14/12/2006
23:04:41

La rimozione della serie censurata dal nostro cervello è un evento che avverrà automaticamente con la visione di quella originale, fermo restando che nessuno ti impedirà di vederti la censurata quando ne avrai la nostalgia... se proprio ci tieni !

------------------

fabio

 
 

SABRY76

Messaggio numero 2574

Creato il: 25/03/2007
14:46:13

anche io sono affezionata alla versione mediaset, dato che è la prima che vidi, e finchè non vidi com'era l'opera originale non immaginai minimamente che era stata censurata, una volta vista( non tutta) e sopratttutto dopo aver letto tutte le censure grazie al nostro sito, beh, pensai ancora una volta di più che mediaset fa schifo: è possibile censurare tali cartoon e poi mandare tranquillamente in onda gli orrori della tv di oggi-_-'''...
No comment

------------------

C'è che ormai ho imparato a sognare non smetterò

 
 

SABRY76

Messaggio numero 2575

Creato il: 25/03/2007
14:52:27

Dimenticavo, personalmente preferisco di gran lunga un'opera in originale, piuttosto che doppiata, indipendentemente dal valore del doppiatore o della doppiatrice, perchè quando sento le voci originali posso rendermi realmente conto della bravura dell'interprete originale, posso capire un pò di più una cultura diversa dalla mia e mi sento quasi più partecipe della storia, quasi come se stesse avvenendo di fronte ai miei occhi.
Per farvi un esempio guardate IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL in originale, vi assicuro che è da brividi!

------------------

C'è che ormai ho imparato a sognare non smetterò

 
 

SABRY76

Messaggio numero 2576

Creato il: 25/03/2007
14:53:30

Ovviamente da brividi in senso buono

------------------

C'è che ormai ho imparato a sognare non smetterò

 
 

MAGOPICCOLO

Messaggio numero 2941

Creato il: 25/06/2007
19:47:50

il problema e' sempre quello,
sin dall inizio non bisognava considerare KOR un cartone per bambini...

------------------

magopiccolo

 
 

NAIDA

Messaggio numero 3483

Creato il: 23/09/2007
16:26:52

Ciao Elettra!

Sono un pò commossa, dopo tanto tempo trovo qualcuno che la pensa come me! Ho conosciuto KOR nella versione Mediaset e me ne sono innamorata fin da subito. La voce di Garbolino era fresca, l'interpretazione convincente. La Silvestri dolce e sensuale, la Massironi spettacolare. Certo, quei minuti sottratti di volta in volta non credo avessero fatto piacere a nessuno, ma non è che basta una cosa del genere per impedirti di apprezzare tutto quello che un'opera esprime. Da come i vari detrattori ne parlavano, sembrava che appena avessi ascoltato il nuovo doppiaggio mi si sarebbe aperto un mondo! Beh, c'ho creduto, l'ho recuperato, l'ho conosciuto (rivedendomi la serie per intero), ma così non è stato. Continuo ad apprezzare di più le vecchie voci, e con quelle scene “finalmente “ ripristinate non ho scoperto NIENTE che non avessi già immaginato da sola. Le qualità di questo anime e le emozioni che esso è in grado di regalare mi erano arrivate perfettamente già prima, credimi. Certo, è ovvio che potendo scegliere a priori mi sarei schierata dalla parte di una versione non censurata, ma non è vero che la censura renda SEMPRE incomprensibile o non godibile una cosa. Qualche volta sì, per carità, ma in questo caso NO (almeno per me), nonostante tale cartone sia considerato uno dei più massacrati della storia.

Ti dirò di più, paradossalmente, alcune parti ripristinate mi hanno pure annoiata, per esempio c'è una puntata in cui Sabrina/Madoka viene fatta prigioniera da delle teppiste e dunque legata, più o meno denudata, ed infine frustata (se non erro). Niente di trascendentale, l'atmosfera che si respira è assolutamente nella norma (si sa che questo cartone non assume mai toni veramente drammatici) ed infatti non è che la critico perché l'ho trovata violenta e ne sono rimasta traumatizzata (figuriamoci)! Semplicemente mi è sembrato uno dei punti fiacchi della sceneggiatura, uno squallido fanservice per il pubblico maschile più “famelico“ di cui avrei fatto volentieri a meno. Quel personaggio è MOLTO altro.

------------------

naida

 
 

GIAMMY

Messaggio numero 3485

Creato il: 23/09/2007
19:46:48

ognuno ha giustamente il suo pensiero... attraverso l'alterazione dei dialoghi (più della semplice censura) hanno trasformato KOR in un cartone per bambini dove in realtà è decisamente per adolescenti.
Tutti i pensieri di Kyosuke a volte anche un pò piccanti (castizzati nella versione mediaset) rispecchiano la realtà della sua età. Se si considera KOR un cartone casto e da bambini allora il doppiaggio mediaset è ottimo.
Nonostante questo sicuramente anche la versione mediaset porta con sè della magia... altrimenti non saremmo qui a parlare di quanto è bello Orange Road.

------------------

giammy

 
 

NAIDA

Messaggio numero 3488

Creato il: 24/09/2007
10:30:57

Ciao Giammy! Anche quella di cui parli tu è una forma di censura... ok, io ho citato solo le scene tagliate ma il mio discorso era diretto all'adattamento in generale (quindi anche a queste “alterazioni“ dei dialoghi). Le cose che tu dici mi erano state ampiamente anticipate ma invece io non le ho riscontrate! Nel senso che non ho percepito questa differenza di età esaminando le 2 rispettive serie, i personaggi me li ero figurati prima in un modo e così li ho ritrovati nell'altro. Non ho riscontrato niente di talmente determinante da far scaturire 2 diverse percezioni..

------------------

naida

 
 

RYO_DI_SHINJUKU

Messaggio numero 3490

Creato il: 25/09/2007
09:44:35

Beh, oddio, io penso che come spesso accade la verita' sia nel mezzo. Cioe', non è che la versione mediaset abbia stravolto completamente l'anime, semplicemente l'ha reso piu' leggero per molti versi, quindi ha (a mio parere) esagerato chi ti ha detto che avresti scoperto un nuovo mondo, ma resta il fatto che la versione originale, per quanto tu ci possa essere piu' affezionata, un po' come tutti, resta un massacro all'opera. Passi per la Massironi che quasi doveva essere odiosa come voce, passi per quella di Madoka che mi è sempre piaciuta, ma il Garbo.. mio dio.. Ha completamente snaturato Kyosuke, gia' impacciato di suo, con un ulteriore dose di s*** vocale, recitazione e indecisione caratteriale. La versione ridoppiata ha il doppiatore di Ranma, senz'altro piu' simile al buon Tooru Furuya (doppiatore originale di Seiya nei Saint Seiya) dalla voce decisamente piu' forte e sicura. Questo snatura moltissimo il personaggio, per non parlare ovviamente dei dialoghi inventati di sana pianta dalla versione mediaset, che a volte ti facevano travisare i discorsi interi!! A volte, non sempre, mentre altre erano solo sfumaure... Lasciamo perdere chiaramente l'odio che ho sempre provato per il cambio dei nomi, usando fra l'altro solo nomi e mai cognomi, come se i giapponesi non avessero un cognome (fra l'altro anche fra compagni ci si chiama generalmente per cognome usando magari suffissi come kun-chan o san). Ma come gia' detto io sono un purista, per me l'unica versione vedibile è quella con il doppiaggio giapponese puro. Per il particolare censurato di cui si parlava, non dovresti vederlo solo con un mero fan service, alla fine è la mente di Kyosuke che lo genera, e questo ti da un idea di quanto lui abbia in testa, di come spesso si faccia i suoi viaggi mentali (sperando di non andare a sbattare contro un albero mentre lo fa)... Poi chiaramente ognuno è libero di interpretare e vedere le stesse cose in maniera diversa. Ho dato solo la mia visione delle cose da 32enne che ha visto kor a 16 anni (anno piu' anno meno dovrei fare i conti) letto il manga versione Star Comics, comprato le prime vhs ridoppiate per poi farsi prestare le ultime e comprati (da poco) tutti i dvd solo per potere fruirre del doppiaggio jappo, rivisti in una settimana tutta la serie in lingua originale... Ciao!!

------------------

ryo_di_shinjuku

 
 

NAIDA

Messaggio numero 3505

Creato il: 27/09/2007
13:13:16

Ciao Ryo, capisco perfettamente il tuo punto di vista, considerando che sei un purista... i tuoi e i miei sono discorsi triti e ritriti che in rete si protraggono da tanti anni ormai... potrei dirti che l'uso del semplice nome proprio di persona per me è un'idea molto sensata perchè in Italia si fa così tra compagni di classe e non, e “adattamento“ PER ME non significa limitarsi a tradurre letteralmente sintagma per sintagma le frasi di uno script ma proprio cercare di riprodurre lo stesso tipo di situazione in una lingua diversa. Cioè comprendere il contesto e concedersi qualche licenza nella trasposizione se può servire a far arrivare allo spettatore la stessa sensazione e lo stesso messaggio che nell'originale si è voluto creare! A me il senso di attrazione che Johnny/Kyosuke prova per Sabrina/Madoka arriva di più se nei suoi sospiri la chiama con il suo nome che non con un formale “Ayukawa“. Con questo non voglio dire che adoro i nomi Johnny, Sabrina e Tinetta, non ci sarebbe stato proprio niente di male a lasciare Kyosuke, Madoka e Hikaru visto che questi erano i nomi originali dei personaggi e, ripeto, potendo scegliere a priori li avrei sicuramente sostenuti anche io, però non lo trovo così grave l'aver usato dei nomi diversi (meno appropriato ma non grave). Potrei dirti che anche secondo me la voce del doppiatore originale di Kyosuke è più simile a quella di Massimiliano Alto che non a quella di Garbolino, ciononostante Garbolino è stato bravo (lo so che lo odia mezzo mondo ma io lo trovo molto in gamba, che devo fare?), quell'aria ingenua/bambina gli va a pennello ad un personaggio titubante, timido, incapace di ferire, eternamente indeciso... potrei dirti anche che quel viaggio mentale di Kyosuke continuo a considerarlo “fiacco“ perché ci sono modi imho più simpatici di trasporre talune fantasie e che quindi evitare di farmi vedere quella scenetta goffa può farmi solo che piacere! Potrei anche dirti che ho visto Orange Road la prima volta che è stato trasmesso in Italia e che registravo su dei nastri musicali le parti delle puntate i cui era possibile ascoltare le bgm più belle perché ancora non erano state messe in circolazione le varie compilation Sound Color e non avevo altro modo per riascoltare quei brani. Che conservo come una stupida un capello rosso di paglia a falda larga acquistato ai tempi benché conscia che non lo avrei mai indossato nella vita visto che non ha senso se non ti chiami Madoka e non appartieni al mondo di KOR , che appeso sopra il letto della mia cameretta c'è stato per anni un poster gigante di lei dipinto da me tratto da un fotogramma di un episodio... che ho visto i film e gli OAV ma che la sola vera trepidazione per me è esistita unicamente con la serie Mediaset che ce lo ha fatto conoscere e che mi tengo stretta in quelle vecchie vhs registrate dalla TV!

Ma non servirebbe a rendere la mia passione più grande o più verosimile o più meritevole della tua.... (né viceversa), perché tu mi risponderesti che invece è importante che si chiamino per cognome, che la voce di Kyo sia identica a quella originale ecc.

Non si tratta secondo me di una verità che sta nel mezzo, ma del fatto che non possiamo essere noi FANS a decretare una verità oggettiva!! Gli adetti ai lavori, esperti del ramo, possono semmai sbilanciarsi e dire quanto determinate scelte gravino OBIETTIVAMENTE sulla resa fedele, per noi sono approcci ed emozioni soggettive... ed assolutamente legittime, bada bene!! Rispetto enormemente la tua scelta e le tue sensazioni che anche se mi appaiono per certi versi estreme, trovo nobili per altri....

Non ho saputo resistere ad intervenire perché ho visto che Elettra chiedeva se esisteva qualcun altro ad apprezzare in un certo modo la tanto bistrattata versione Mediaset ed il senso del mio post era “eccomi, alzo la mano“
Non puoi capire cosa significhi quando di norma appena uno prova a spendere 2 parole di apprezzamento per quel doppiaggio tutti ti guardano come un marziano quando magari così non sei, è bello quando ti accorgi che certe cose non sei solo tu a provarle ma esiste almeno un'altra persona che abbia pensato quel che per anni hai pensato tu!!

Un grande abbraccio!

------------------

naida

 
 

RYO_DI_SHINJUKU

Messaggio numero 3508

Creato il: 27/09/2007
21:49:18

MI fa piacere leggere post come i tuoi anche se diversi da quello che magari sono i miei pensieri, e ovviamente rispetto le idee altrui, che fra la'ltro sono, se possibile, la base di un raffronto e un comune miglioramento. Solo una puntualizzazione o 2! Purtropo gli 'esperti del settore' spesso non lo sono davvero, saltano fuori improvvisati nel loro ruolo e fanno disastri senza neanche rendersene conto!
E il Garbo è un ottimo doppiatore! Solo che snatura Kyosuke, che in originale non è così terribile! Nella versione jappa è una persona normale, lui con la sua voce e modi di fare, tende troppo a enfatizzare la sua goffaggine!
Tutto qui!
Per il resto, i nomi, per me cosa terribile modificarli, ma rispetto ad altro è cosa di poco conto, come dici tu argomento già trito! Quindi sono contento che a te piaccia l'edizione Mediaset, intendiamoci, ne sono grato e non la odio, mi sono affezzionato cosi', come tutti alla serie, sono del 74, quindi avevo piu' o meno la stessa età e problemi dei protagonisti negli anni della messa in onda, e ciò non è poco. Ma ora non mi rimetterei a rivedere il vecchio doppiaggio, neanche a favore di quello nuovo Yamato, ottimo cast ma poteva essere più curato, proprio in virtu' del fatto che era stato così tanto massacrato!
Ciao!!

------------------

ryo_di_shinjuku

 
 

NAIDA

Messaggio numero 3549

Creato il: 06/10/2007
16:52:02

Rieccomi

Sugli adattatori sono d'accordo con te, anzi, sfiori un argomento che mi è a cuore da tempo perché io penso che in realtà il mestiere vero sia andato gradualmente scomparendo a favore di una pratica piuttosto diversa che poco ha a che fare con il concetto originario..

Sì anche io ho visto l'anime la prima volta alla stessa età dei protagonisti (sei quasi mio coetaneo!^^), comunque il piacere è stato mio, spero che ricapiti di conversare con te!

A presto

------------------

naida

 
 

< Discussione precedente

Stampa la pagina

Discussione successiva >


(Sei a pagina 1 di 4)  1 2 3 4

Kimagure Orange Road © Izumi Matsumoto/Shueisha/NTV/VAP/Toho/Studio Pierrot