Attendere: caricamento in corso

 

Benvenuto su www.orangeroad.it. Oggi è giovedì 23 novembre 2017, ore

   

KOR Forum > PERSONAGGI > UNO SCOPO

Messaggi: 12    Letture: 742

PERSONAGGI > UNO SCOPO

< Discussione precedente

Mostra i posts dal più recente al primo

Discussione successiva >

PAOLO86

Messaggio numero 2348

Creato il: 23/01/2007
15:59:20

Con questo topic voglio affrontare il tema del “potere” di Kyosuke. Come tutti sappiamo, questo aspetto costituisce il lato fantastico, magico, ... chiamatelo come volete, della storia.
Anche se non è l'aspetto più centrale, come voleva far credere mediaset, ha comunque la sua importanza e ritengo che Kyosuke, nel corso della storia maturi anche in questo senso. Infatti all'inizio della storia trovo che non sia molto consapevole di ciò che possiede.
Nel 1°- 2° episodio Kyosuke usa il potere per spegnere la sigaretta a Madoka e dopo il fatto si promette di non usarlo più; per me questa è una reazione un po' infantile perché è sbagliato ripudiare un dono così straordinario, soprattutto dopo averlo usato per una buon motivo.
Andando avanti nella storia fino all'episodio della “big monday” si nota che Kyosuke abusi più di una volta del potere per tirarsi fuori da situazioni scomode che lui stesso si è creato a causa della sua indecisione.
Dall'episodio della big monday in poi le cose cambiano, infatti Kyosuke salva per la prima volta la vita Madoka, da quel momento il potere non è più solo buono a costringere a far cambiare casa al nostro protagonista ma diventa una cosa importante da usare per proteggere le persone che si amano, una su tutte: Madoka. Con questo lui trova uno scopo per usare il suo potere e non mancheranno le occasioni per fare ancora “l'eroe” come del resto non mancheranno neanche i casini, casini dove però lui non sarà più la causa, ma solo nella maggior parte delle situazioni una povera vittima.
Questa è la mia opinione sull'argomento, spero che rispondiate in tanti, e spero anche di non ricevere troppe critiche.

------------------

Paolo86

 
 

AMAROK

Messaggio numero 2352

Creato il: 23/01/2007
19:26:00

bel topic complimenti.
dunque, ho guardato sull'analisi empirica e “spaccando“ l'anime a metà ho contato che nei primi 24 episodi Kyo utilizza il potere 32 volte e nei restanti 24 lo utilizza 59 volte. togliendo gli episodi dove si lascia “prendere la mano“ (17-25-33-41-48, anche se quest'ultimo è un episodio “particolare“) si ha per la prima metà un utilizzo di 24 volte e per la seconda 27, quindi si riscontra una sostanziale omogeneità nell'utilizzo del potere durante la serie.
potrebbe essere vero però, come sostieni, che andando avanti Kyo è più “costretto“ a utilizzare il potere (perchè vittima) rispetto a prima (dove sarebbe più artefice). bisognerebbe fare un'analisi più approfondita, le impressioni spesso sono ingannevoli.

nel manga il potere viene utilizzato decisamente di meno (almeno mi sembra correggetemi se sbaglio), e sarebbe interessante notare se in questo caso vi sia omogeneità nell'uso del potere o meno (se qualcuno ha voglia di controllare... ) col passare degli albi.

certamente Kyosuke matura col passare del tempo e quindi in teoria ci si aspetterebbe che andando avanti utilizzi il potere di meno e in modo più consapevole.

------------------

amarok

 
 

LEON_KENNEDY2

Messaggio numero 2354

Creato il: 23/01/2007
20:06:52

Nel primo film non lo usa per niente, nel secondo invece un paio di volte circa...ma per serie emergenze.

------------------

leon_kennedy2

 
 

MEGAALEXANDER

Messaggio numero 2355

Creato il: 23/01/2007
20:13:59

Grande Paolo
ti faccio i miei complimenti per la discussione sono d'accordo su tutto quello che hai scritto!Questo topic ci terrà incollati a lungo! BRAVO

------------------

megaalexander

 
 

FABIO

Messaggio numero 2357

Creato il: 23/01/2007
23:02:37

La cosa più incredibile riguardo al potere è l'ingenuità degli osservatori. Sin dal primo episodio, Takashi si raccomanda con i figli di evitare di usare il potere per non essere scoperti e costretti a trasferirsi, ma sin dalle prime volte che Kyosuke e le sorelle lo usano, gli spettatori non dicono assolutamente nulla, sembrano passivi: Umao vede volare Jingoro e non dice nulla; il professore osserva Kurumi correre i 100 metri in 3 secondi e non si chiede il perché; Hikaru vede Kyosuke fare un lancio impossibile a canestro e lo attribuisce alla bravura del ragazzo; etc. etc. etc. Ma, in fin dei conti, è solo un cartone, vero?

------------------

fabio

 
 

DAVIDE

Messaggio numero 2359

Creato il: 24/01/2007
18:06:29

Non credo che Kyosuke conosca una vera maturazione nell'uso del potere nel corso della serie, e a sostegno di questo cito ad es. due epp della quarta stagione, il 41esimo (Un orologio contro il tempo), dove il nostro usa in maniera davvero irresponsabile l'orologio magico donatogli dal nonno e, soprattutto, il 39esimo (Schiava per gioco o per amore?), in cui, curiosamente, crede di avere un potere ipnotico, in realtà inesistente, e pensa di approfittare della situazione favorevole che gli si presenta. Sia chiaro, nessuno lo biasima per questo, ma non si può negare che il ragazzino abbia cercato di fare il “furbetto“. Insomma, non penso si possa valutare il tema del potere come di un riflesso della crescita del personaggio lungo la serie. Il potere è fondamentale nell'economia della storia perchè.....senza di esso ci saremmo divertiti molto di meno, forse! ^^ E' l'elemento che ogni volta inguaia il personaggio cacciandolo nelle situazioni più disparate e, nello stesso tempo, è quello che lo tira fuori d'impiccio sul filo di lana; il suo (ab)uso non può che riflettere il carattere di un adolescente, con i suoi eccessi e difetti. Ma c'è da dire che il potere rappresenta anche una delle principali barriere tra Kyosuke e Madoka, in quanto lui soffre nel doverle continuamente mentire, nel dovere conservare un segreto ogni giorno più pesante; ma per fortuna riesce a riscattarsi tutte le volte che i suoi poteri esp fanno la differenza tra la vita e la morte di chi ama e gli è caro.

------------------

Davide

 
 

AMAROK

Messaggio numero 2360

Creato il: 24/01/2007
19:47:29

MESSAGGIO CITATO (fabio)

La cosa più incredibile riguardo al potere è l'ingenuità degli osservatori. Sin dal primo episodio, Takashi si raccomanda con i figli di evitare di usare il potere per non essere scoperti e costretti a trasferirsi, ma sin dalle prime volte che Kyosuke e le sorelle lo usano, gli spettatori non dicono assolutamente nulla, sembrano passivi: Umao vede volare Jingoro e non dice nulla; il professore osserva Kurumi correre i 100 metri in 3 secondi e non si chiede il perché; Hikaru vede Kyosuke fare un lancio impossibile a canestro e lo attribuisce alla bravura del ragazzo; etc. etc. etc. Ma, in fin dei conti, è solo un cartone, vero?

a parte quelle riguardanti il potere ci sono diverse altre cose inspiegabili nell'anime. anche nel manga ci sono, ma molto di meno.
comunque non fanno male, danno un tocco di stravaganza che può starci...

------------------

amarok

 
 

DARKSOMEPOET

Messaggio numero 2367

Creato il: 26/01/2007
01:10:00

Si... fino ad un certo punto. Ci sono degli episodi, come quello dei “2 kyosuke“ (nel quale la puntata finisce con il secondo Kyosuke che entra nella stanza senza alcuna spiegazione successiva), che secondo me non si spiegano se non con la lesione mentale degli autori!

------------------

darksomepoet

 
 

FABIO

Messaggio numero 2370

Creato il: 26/01/2007
19:51:05

MESSAGGIO CITATO (darksomepoet)

Si... fino ad un certo punto. Ci sono degli episodi, come quello dei “2 kyosuke“ (nel quale la puntata finisce con il secondo Kyosuke che entra nella stanza senza alcuna spiegazione successiva), che secondo me non si spiegano se non con la lesione mentale degli autori!

Che esagerazione! Un po' di mezze misure, ragazzi. Sono episodi meno riusciti, meno determinanti, un po' dei riempitivi, ma non da lesione mentale

------------------

fabio

 
 

GARION

Messaggio numero 2372

Creato il: 27/01/2007
00:30:15

MESSAGGIO CITATO (darksomepoet)

Si... fino ad un certo punto. Ci sono degli episodi, come quello dei “2 kyosuke“ (nel quale la puntata finisce con il secondo Kyosuke che entra nella stanza senza alcuna spiegazione successiva), che secondo me non si spiegano se non con la lesione mentale degli autori!

Beh, lo staff di Orange Road deriva anche da quello di Lamu'. Certi episodi come quello del doppio compleanno in effetti sono molto alla “Lamu'“, come ad esempio lo stesso finale non risolutivo ma di cui non si accenna piu' nei successivi episodi (cioe', dobbiamo immaginarci da soli che poi le cose sono state messe a posto).

------------------

garion

 
 

FEDEPASCHE

Messaggio numero 2379

Creato il: 28/01/2007
15:10:18

In effetti anch'io ero rimasto male al finale dell'episodio, ma ho pensato che forse Kyo aveva detto che era suo cugino

------------------

fedepasche

 
 

FABIO

Messaggio numero 2384

Creato il: 29/01/2007
20:21:08

Bisogna considerare che in tutte le storie, film e fictions ci sono degli elementi riempitivi che però sono parte integrante della storia stessa. In KOR i riempitivi possono essere considerati Yusaku, Komatsu, Hatta, o le vicende amorose di Jingoro e di Kurumi. Non hanno nessuna rilevanza nell'economia della vicenda del triangolo, eppure hanno la loro importanza

------------------

fabio

 
 

< Discussione precedente

Stampa la pagina

Discussione successiva >


(Sei a pagina 1 di 1)  1

Kimagure Orange Road © Izumi Matsumoto/Shueisha/NTV/VAP/Toho/Studio Pierrot