Attendere: caricamento in corso

 

Benvenuto su www.orangeroad.it. Oggi è martedì 21 novembre 2017, ore


 

FAQ

 
 

DOWNLOAD

 
 

RICERCA

 
 

CONTATTI

 
 

CREDITI

 


RIASSUNTI EPISODI E CAPITOLI

   

Manga, capitolo 126: "La donna della notte"

Titolo originale: "Yoru no Kuchibeni! (Il segno di rossetto nella notte!)"
Data pubblicazione in Giappone: 15/10/1987

Hikaru si è messa un nuovo rossetto per uscire con il suo senpai e pensa che le doni molto, così chiede conferma anche a Kyosuke sulla scelta del colore rosso, ma quello, credendo si stia riferendo alla bevanda, risponde che è eccessivo e che lo disgusta. Hikaru ne rimane molto offesa e se ne scappa via, lasciando il ragazzo incapace di pensare cosa abbia mai potuto dire di sbagliato. A scuola, Hikaru confida a Kurumi che vorrebbe sembrare più adulta e sexy, e l'amica la accontenta usando il suo potere ipnotico; solo che non sembra avere alcun effetto su di lei. Da quella notte, però, si sparge la voce che una bella ragazza somigliante a Hikaru si aggiri per le strade, prima seducendo e poi aggredendo i ragazzi con un rossetto (Yusaku e Komatsu sono tra le vittime). Kyosuke non crede sia possibile, ma una sera si imbatte anche lui in Hikaru, e la ragazza si comporta proprio come descritto, scarabocchiandolo in viso con un rossetto. Il ragazzo si domanda la ragione di questo strano comportamento, ma è la stessa Hikaru a fornirgliela, gridando a un certo punto "Tanto a me il rossetto non sta bene!! Stupido di un senpai!" Kyosuke comprende sia giunto il momento di farsi perdonare per la propria insensibilità e le dice che sta molto bene con il rossetto. Le sue parole hanno l'effetto di rompere lo stato ipnotico della ragazza, che ritorna in sé, anche se un po' confusa. Kyosuke le ripete il complimento sul suo rossetto e la ragazza lo ringrazia baciandolo sulla guancia. In lontananza, nascosti dietro un lampione, Yusaku e Komatsu rodono d'invidia, insinuando che Hikaru abbia architettato tutto fin dall'inizio per farsi notare dal suo senpai!


Kimagure Orange Road © Izumi Matsumoto/Shueisha/NTV/VAP/Toho/Studio Pierrot