Attendere: caricamento in corso

 

Benvenuto su www.orangeroad.it. Oggi è sabato 25 novembre 2017, ore


 

FAQ

 
 

DOWNLOAD

 
 

RICERCA

 
 

CONTATTI

 
 

CREDITI

 


RIASSUNTI EPISODI E CAPITOLI

   

Manga, capitolo 66: "Il testimone"

Titolo originale: "Mokugekisha Akane! (La testimone Akane!)"
Data pubblicazione in Giappone: 15/08/1986

È l'ultimo giorno di vacanza ad Okinawa. Akane sogna di dichiarare a Madoka il proprio amore e finisce per svegliare il povero Kyosuke, che si ritrova le braccia della cugina intorno al collo e in procinto di baciarlo. Perso il sonno, Kyosuke va verso la spiaggia e lì incontra Madoka, svegliatasi presto per il rumore delle onde. Madoka nota una ferita sulla guancia del ragazzo, ferita procuratasi durante il salvataggio dai due pervertiti. Madoka gli confida di essere stata molto contenta quella volta, perché lui si è comportato da vero uomo. Intanto, Akane si sveglia e, non trovando il cugino nel bungalow, esce per cercarlo. Ad Akane viene quasi un colpo trovando Kyosuke e la "sua" Madoka abbracciati! Nel pomeriggio i ragazzi si dedicano chi alla immersione, chi al windsurf; con la ovvia eccezione di Kyosuke, che non sa nuotare…Durante uno scontro, Akane nota sul collo del cugino una macchia e scopre che si tratta nientemeno di un succhiotto!! Il problema è che la responsabile non è Hikaru, quindi potrebbe essere stata Madoka, quella mattina. Il pensiero lè insopportabile, così decide di verificarlo direttamente con Kyosuke assumendo le sembianze della ragazza. Ma il cugino riconosce Akane dal fatto che ha meno seno di Madoka e riesce a smascherarla!! Kyosuke spiega che quella mattina Madoka si è gettata tra le sue braccia solo perché spaventata da delle api, mentre la responsabile del succhiotto è stata proprio Akane, in preda al suo sogno d'amore!!! I due cugini si mettono facilmente d'accordo sul segreto da mantenere! Risolta la questione, i ragazzi possono ripartire.


Kimagure Orange Road © Izumi Matsumoto/Shueisha/NTV/VAP/Toho/Studio Pierrot