Attendere: caricamento in corso

 

Benvenuto su www.orangeroad.it. Oggi è martedì 21 novembre 2017, ore


 

FAQ

 
 

DOWNLOAD

 
 

RICERCA

 
 

CONTATTI

 
 

CREDITI

 


RIASSUNTI EPISODI E CAPITOLI

   

Manga, capitolo 97: "Valentine kid"

Titolo originale: "Barentain Kiddo! (Valentine kid)"
Data pubblicazione in Giappone: 15/04/1987

È San Valentino, ma per Kyosuke non sembra iniziare bene la giornata, visto che si fa prendere per il naso per l'ennesima volta dal cugino Kazuya, che riesce a rubargli il corpo scambiandolo con il suo, colpito da un forte mal di denti a causa di un dente cariato. Così, mentre Kazuya se la spassa a scuola, dove riceve la cioccolata da Hikaru, Hiromi e Sayuri (con somma invidia dei suoi amici Komatsu e Hatta), Kyosuke deve sfuggire alle grinfie di Akane che cerca di trascinarlo dal dentista. Usando il teletrasporto riesce alla fine a seminarla, finendo per imbattersi in Madoka, che lo invita a casa sua, ove prepara della cioccolata. Kyosuke chiede per chi è, ma la ragazza non risponde direttamente, anche se si lascia sfuggire dalla bocca il desiderio che lui (Kyosuke) si faccia vedere oggi all'ABCB. Al locale, i due incontrano proprio Kazuya, che sembra avere mangiato così tanta cioccolata che al solo sentirla nominare gli viene da vomitare. Kyosuke sa di non potere permettere che il cuginetto ferisca in qualche modo l'amica, così approfitta di un attimo di distrazione per riprendersi il corpo colpendolo di testa alle spalle. Kazuya lascia contrariato l'ABCB, anche perché scopre subito di non essere riuscito a sfuggire al dentista. Anche Kyosuke ha motivo di essere deluso, non avendo ancora ricevuto neanche una cioccolata di S. Valentino, ma Madoka, sentito tutto, gliene regala una di dimensioni sontuose. A quel punto, il Master interviene facendo notare che per tutto il giorno avevano servito solo dei cioccolatini ai clienti, perché il cacao era finito, e solo ora ne capiva il motivo. Kyosuke non può che osservare compiaciuto il viso imbarazzato di Madoka….


Kimagure Orange Road © Izumi Matsumoto/Shueisha/NTV/VAP/Toho/Studio Pierrot